attualita

Ruotando, a Cesena arrivano le regine delle due e quattro ruote

46ROMA –  La guest star e’ lei. E ruba scena e attenzione. E’ la Yamaha numero 46 di Valentino Rossi la protagonista dell’inaugurazione oggi in fiera a Cesena di Ruotando, l’expo delle due e quattro ruote da sogno.

D’altronde in Romagna non c’è miglior catalizzatore di passione.

E lo sa bene il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, che a taglio del nastro avvenuto, gira per i rinnovati padiglioni della fiera, tra auto incredibili, come una Rolls Royce del 1927 da due milioni di euro, e customizzazioni estreme.

Questa, si intrattiene con la stampa durante il suo tour, è una fiera “molto popolare”, la prima volta dopo i lavori che hanno rifatto il look alla struttura di Pievesistina. L’evento, aggiunge, è “cambiato molto” e nell’area espositiva si aggirano persone che arrivano da tutta Italia. Insomma è una “manifestazione di nicchia che tiene alta la qualità”.

Ruotando, tante le novità di quest’anno 

ruotando-1E questa è la strada giusta per competere. Un appuntamento “importante” che quest’anno si arricchisce di nuovi padiglioni, gli fa eco il vicepresidente di Cesena Fiera, Alessandro Bartolini, annunciando alcune delle novità, come la mostra d’auto d’epoca americane, ma anche il focus sulla sicurezza, con lo stand della Polizia municipale di Cesena dove è possibile effettuare dei test velocità e provare la guida in stato di ebbrezza. “Il pubblico troverà novità importanti”, spiega Bartolini, spettacoli fuori e dentro i padiglioni, tra esibizioni estreme e gare di abilità.

E ad aiutare ci si è messo anche il bel tempo che splende in Romagna. Dunque la governance della Fiera di Cesena è soddisfatta, dopo la new entry di “Sono Romagnolo” e l’altro evento dedicato al food di aprile. Mentre il prossimo 12 dicembre sarà la volta in collaborazione con il Gambero rosso della Città del gusto, un centro di formazione permanente per la gastronomia.

“La porta è aperta a chi vuole investire – aggiunge Brandolini- i nostri padiglioni sono a disposizione di chi vuole organizzare degli eventi”. Per la città, sottolinea, si tratta di una “opportunità”.

Ruotando “è un appuntamento per tutta la famiglia”

ruotandoI biker, e non solo, troveranno il “top degli eventi”, ribadisce il direttore di Cesena Fiera, Luigi Bianchi, con gli occhi che brillano quando parla delle sei Chevrolet Bel Air mai viste in Italia. O dei migliori artigiani per selle e caschi. Ci sono oltre 200 espositori, dà qualche numero, e se l’anno scorso ci furono 16.000 visitatori, “quest’anno ce ne aspettiamo di più”.

Qui “ci si diverte molto, è un appuntamento per tutta la famiglia e ci si rituffa in un’atmosfera anni ’50”, tra spettacoli, contest delle pin up, oggettistica e la poll dance. “Non ci fermiamo qui- conclude- già si pensa alla prossima edizione che pensiamo di potere sviluppare ullteriormente”.