spettacolo

One Direction come back. Niall Horan: “Torneremo”

one direction come backROMA –  “Torneremo”. Così Niall Horan ha annunciato il futuro degli One Direction.  Intervistato per la rubrica Sunday People del Mirror, il cantante si è lasciato scappare  quali sono le intenzioni del gruppo, al momento, in pausa.

One Direction come back: “Torneremo. Saremmo stupidi a non farlo”

“Torneremo, – ha rivelato il cantante –  saremmo stupidi a non farlo…sarebbe ridicolo”. I fan della band non devono temere, la nuova pausa non significa un addio. Non di certo per Niall, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson. “Al momento stiamo facendo altro. – ha continuato Niall – Harry voleva fare il suo film e noi ci stiamo semplicemente rilassando”. Styles è, infatti, impegnato con la nuova pellicola di Christopher Nolan, Dunkirk che sarà nelle sale il 21 luglio 2017 e in Italia il 31 agosto dello stesso anno. Louis, invece, si è trasferito a Los Angeles per star vicino al figlio Freddie, nato lo scorso gennaio.

L’addio definitivo sembra, invece, essere quello di Zayn Malik che ha più volte confessato di non avere nessuna intenzione di tornare con i compagni di band. Anzi, il fidanzato di Gigi Hadid ha rivelato che avrebbe volentieri evitato di entrare nel gruppo la prima volta.

One Direction come back: “Non siamo la solita band prefabbricata”

Gli One Direction, quindi, continueranno ad essere un quartetto. Un quartetto di qualità a detta di Niall Horan. “Non penso che nessuno dia abbastanza credito agli One Direction in termini di come siamo in studio. – ha detto il cantante durante l’intervista – Tutti pensano ‘Ecco un’altra band prefabbricata che non sa scrivere la propria musica’ ma le persone si sbagliano se lo pensano”.

one direction come back

Nel corso degli anni la band è cresciuta molto artisticamente ha assicurato Niall e di strada – dal palco di X Factor – ne hanno fatta. “Negli ultimi cinque anni sono diventato un buon chitarrista e amo suonare il piano – ha spiegato – Impari tanto e questa volta sarà più facile. Nel nostro primo album eravamo spaventati dalla prospettiva di andare in studio a fare qualcosa che non avevamo mai fatto. Con il tempo diventi più sicuro e sai quanto sei bravo”.  Niall ha debuttato come solista lo scorso settembre e ha avuto un discreto successo con “This Time”. Un’esperienza che gioverà sicuramente anche ai nuovi lavori che ci saranno con gli One Direction.