Ho avuto perdite abbastanza abbondanti per circa una settimana...

Ho avuto perdite abbastanza abbondanti per circa una settimana…

Buonasera, innanzitutto grazie mille per l’aiuto!
Ora spiego, il mese scorso (ottobre) dopo un anno circa di astinenza da rapporti sessuali  l’ho fatto con il mio ragazzo (usando le precauzioni)  e anche se avevo giá avuto il ciclo quel mese, ho avuto perdite abbastanza abbondanti per circa una settimana (5 giorni). Poi, circa 20 giorni fa ho avuto un altro rapporto però non protetto, lui ha eiaculato fuori, l’eiaculazione è avvenuta dopo che lui era già fuori dal mio corpo da circa 15\20  minuti .. Però ho avuto un ritardo del ciclo di circa 13 giorni.
Devo preoccuparmi? Il ritardo è dovuto al mese prima oppure è meglio fare un test di gravidanza?
Grazie mille per la risposta! Sono davvero nel panico.
Saluti e buona serata

Sara, 17 anni


Cara Sara,
innanzitutto ci sembra importante ricordare che i rapporti non protetti portano con sé sempre un margine di rischio, nonostante l’eiaculazione non sia avvenuta internamente. Quindi ti invitiamo ad utilizzare sempre un metodo contraccettivo per non incorrere in situazioni spiacevoli.
Da quanto scrivi ci sembra di capire che comunque il ciclo mestruale, seppur con un ritardo di 13 giorni, si è presentato, quindi puoi stare tranquilla sul rischio di una gravidanza indesiderata. Detto ciò la descrizione non è molto chiara sulla temporalità delle perdite, avremmo bisogno di informazioni più precise sull’andamento del tuo ciclo mestruale e sulle perdite. Se vuoi torna a scriverci per fornirci dettagli più precisi, in questo modo insieme possiamo avere un quadro più chiaro ed essere in grado di fornirti risposte più esaustive.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it