spettacolo

Belen arrabbiata al telefono. Stefano De Martino la fa piangere?

belen arrabbiata al telefonoROMA – Continua, a quanto pare, la telenovela Rodriguez – De Martino. Novella 2000 lo conferma pubblicando le foto di Belen arrabbiata al telefono.

Belen arrabbiata al telefono: secondo i testimoni parlava con Stefano De Martino

La showgirl si trovava a Milano in un locale con Andrea Iannone. Atmosfera romantica tra i due fidanzati spezzata da una chiamata durata parecchi minuti. Una chiamata che, come si nota dalle foto, ha fatto innervosire Belen. Sguardo corrucciato, quasi le lacrime, voce alta e il gesticolare di chi sta litigando con qualcuno. E, ovviamente, non potevano mancare i paparazzi ad immortalare questo momento. Tutte le foto della serata sono visibili sul sito di Novella 2000 nella gallery a questo link.

Secondo i testimoni intervistati del magazine, a provocare questa reazione nella showgirl sarebbe stato Stefano De Martino. Il ballerino ha più volte dichiarato di essere ancora innamorato dell’ex moglie. Tra conferme e smentite, infatti, questo è il gossip dell’anno. Al Maurizio Costanzo Show, poi, la definizione della separazione da Belen come un “terremoto dell’anima”. Impossibile sapere se dall’altra parte della cornetta ci sia stato realmente De Martino. In ogni caso, la telefonata per Belen non deve essere stata piacevole visto le espressioni del suo viso.

Belen arrabbiata al telefono: Andrea Iannone la consola

Durante la telefonata, al tavolo Andrea Iannone che non ha perso tempo nel consolare la fidanzata chiusa la chiamata. Intanto, i due starebbero cercando casa insieme a Roma. La coppia avrebbe già visionato dei prestigiosi appartamenti in Foro Buonaparte (zona Castello Sforzesco), dai prezzi proibitivi. Il primo è un attico di 250 mq. del valore di circa 2,4 milioni di euro, mentre il secondo, distribuito su due livelli con terrazze, sarebbe di circa 300 mq. per un totale di 3 milioni di euro. Oltre il prezzo, cosa in comune la vicinanza con l’abitazione di Marco Borriello, ex di Belen. Una coincidenza non gradita a Iannone che spinge per continuare la ricerca.