esteri

L’ultimo discorso di Barack Obama. L’ex presidente dice addio all’America

ultimo discorso di Barack ObamaROMA – “Yes we can”. Si è chiusa come è iniziata l’esperienza di Barack Obama alla Casa Bianca. L’ormai ex presidente ha salutato così l’America. Con un commosso discorso di congedo davanti a venti mila persone in delirio. “Yes we Did”,  ha aggiunto, affermando come oggi l’America sia un paese migliore rispetto a otto anni fa. Tanti i risultati ottenuti. Dalla legalizzazione delle nozze gay al salvataggio dell’industria dell’auto, sull’orlo della bancarotta dopo la grande crisi.

L’ultimo discorso di Barack Obama: “Americani è stato un onore servirvi”

“Americani, è stato l’onore della mia vita servirvi – ha detto Obama -. Non smetto. Continuerò a farlo da cittadino per il resto dei miei giorni”. Non cita mai Donald Trump, se non per dire che farà di tutto per agevolare la transizione con il suo successore. Il futuro del Paese, in ogni caso, secondo Obama, dipenderà da quei principi di libertà, uguaglianza, democrazia che furono dei padri fondatori, e che in questa fase soprattutto la minaccia del terrorismo rischia di intaccare.

Insieme ad Obama la moglie Michelle e la Malia. E alla compagna di una vita il ringraziamento più grande: “Non solo mia moglie e la madre delle mie figlie, sei stata anche la mia migliore amica. Sono fiero di te, l’America è fiera di te”.