attualita

Istat disoccupazione stabile a dicembre ma non per i giovani

ROMA – La stima dei disoccupati a dicembre è in aumento su base mensile (+0,3%, pari a +9 mila). La crescita è attribuibile alla componente femminile a fronte di un calo per quella maschile e si distribuisce tra le diverse classi di eta’ ad eccezione dei 25-34enni. Il tasso di disoccupazione e’ stabile al 12,0%. Questo in sintesi il dato che emerge dall’ultimo rapporto dell’Istituto di Statistica, Istat.

Istat, disoccupazione giovanile in aumento

Sempre a dicembre, il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, cioè la quota di giovani disoccupati sul totale di quelli attivi (occupati e disoccupati), è pari al 40,1%, in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente.