libri

Senza di te il treno non parte. Quando la vita si racchiude in un attimo

SENZA DI TE IL TRENO NON PARTE
di Marco Voleri
dal 20 gennaio online nei migliori bookstore
VandA ePublishing
e-book euro 9,90
cartaceo euro 14,00

ROMA – Perché, diciamocelo, certi treni partono. E si perdono. E in quella frazione di secondo che fa la differenza tra salire o restare a terra, scoraggiato e incazzato, non puoi fare a meno di chiederti se prendere quel treno, che si allontana veloce, avrebbe o meno cambiato qualcosa nella tua vita. Perché il treno giusto esiste, devi solo avere la costanza di cercarlo, senza arrenderti, senza stancarti.

Senza di te il treno non parte, il libro

Francesco ha appena compiuto 40 anni e, tutto sommato, non ha fatto un granché, né ha un futuro promettente. La vita va così così. Una mattina, nel bagno di casa, si trova davanti uno sconosciuto che gli pone un aut aut: morire il giorno dopo o ripercorrere i suoi 40 anni all’indietro, come uno spettatore, senza poter cambiare niente del passato. Dapprincipio pensa a un macabro e ben congegnato scherzo di amici, e siccome di morire il giorno dopo non se ne parla davvero, ecco che il viaggio alla rovescia ha inizio. Quello intrapreso si rivelerà un viaggio unico, attraverso le emozioni non vissute, gli sguardi non visti, i sapori gustati solo a metà, nella fretta di correre dietro alla vita. Francesco andrà al funerale del nonno per rivederlo il giorno successivo e vivere ogni attimo con lui con una nuova intensità, rivivrà momenti che nemmeno ricordava e altri che non avrebbe voluto rivivere, sorriderà alle occasioni perdute, agli schiaffi presi e ai baci non dati. Un’opportunità unica. È come premere il tasto rewind e riavvolgere il nastro fin là dove tutto è iniziato: il grembo materno. Con una sorpresa finale.

Senza di te il treno non parte, l’autore

Marco Voleri è tenore professionista di livello internazionale, con esibizioni in Europa, Asia e Sud America. Vasto il suo repertorio, dalla musica sacra all’opera, dai lieder alla musica da camera e contemporanea. Ha cantato in importanti teatri (tra cui La Scala e La Fenice) e lavorato con grandi registi, come Beppe de Tomasi e Franco Zeffirelli. Dinanzi a Papa Francesco ha cantato l’Ave Maria di Vavilov, nella Basilica di Maria Ausiliatrice a Torino (2015). Nel 2013 ha esordito come autore con l’autobiografia Sintomi di felicità (Sperling & Kupfer) e dal 2015 è firma del quotidiano Avvenire. È testimonial nazionale di AISM e si dedica a progetti di sensibilizzazione riguardo alla sclerosi multipla attraverso l’associazione di cui è presidente (www.sintomidifelicita.it), creata nel 2013 e finanziata anche con i diritti dei suoi libri.

La casa editrice

VandA.ePublishing è una casa editrice indipendente, senza confini, innovativa, che nasce con un dna digitale e opera a livello globale secondo una logica di condivisione e complicità. Punta su una piattaforma di contenuti originali e autori di qualità e di vario genere: fiction, non fiction, graphic novel, erotique, teatro, letteratura per bambini, in diverse lingue in tutto il mondo. VandA. ePublishing è stata fondata a Milano l’8 marzo 2013 da tre professioniste nel campo editoriale – Vicki Satlow, Angela Di Luciano e Silvia Brena – e offre al lettore un catalogo di oltre 300 titoli.