spettacolo

Maria De Filippi a Sanremo come Belen: “I fotografi mi inseguono ovunque”

maria de filippi a sanremoROMA – Maria De Filippi a Sanremo come Belen. Il paragone sembra un po’ azzardato ma è la stessa conduttrice a sentirsi come la showgirl. A poche ore dall’inizio della kermesse musicale, tutti gli occhi sono puntati su Maria e sulla sua prima uscita sul palco dell’Ariston.

“Stavo dal dentista per una carie, – racconta la De Filippi –  mi hanno fatto ovviamente l’anestesia e ho saltato una puntata di Uomini e donne. Sono uscita e leggo su qualche sito che mi ero sentita male… Me l’avevano raccontato che questo è l’effetto Sanremo, ma non ci credevo”. Per questo il paragone con la Rodriguez: “Mi sento Belen. Fisico a parte. I fotografi mi inseguono ovunque e quasi mi vergogno perché mi fotografano sempre con le stesse scarpe e gli stessi jeans”.

Maria De Filippi a Sanremo: “Sono sbalestrata e frastornata”

Un’attenzione che la fa sentire “sbalestrata e frastornata”. “Non sono abituata a fare cinque serate di prime time di fila”, spiega la conduttrice. “Chi pensa che io aspiri a condurre il festival da sola si sbaglia di grosso”. Per fortuna, però, c’è Carlo Conti. “Mi ha molto aiutata, mi è stato vicino passo passo come un fratello”, ammette Maria. “Sto imparando il suo ritmo – continua la regina di Mediaset – e ho capito il ruolo delle signorine buonasera: sembra una banalità annunciare le canzoni, invece devi usare lo stesso tono di voce, non sorridere più di tanto, non salutare i cantanti neanche se li conosci”. Ma anche lei ha insegnato qualcosa al suo compagno di viaggio: “Ho provato a insegnare anche a Carlo a parlare masticando, ma non ci riesce…”.

E a Sanremo, per sentirsi più a suo agio, Maria si è portata i suoi due cagnolini. Il bassotto Ugo, di 12 anni e la bassotta Filippa, di un anno. Maurizio, invece, l’ha lasciato a casa. Ansia a parte, però, Maria non ha paura di come andranno in materia di ascolti le cinque serate sanremesi. Nessun timore “di dover rispondere degli ascolti come per i miei programmi. Del resto, non è che i pubblici, di Rai e Mediaset, si sommano..”. Una verità a metà dato che tutti aspettano lei. Lei che sarà su quel palco a partire da stasera senza compenso perché “alla fine io sono solo un’ospite, tutto il lavoro è stato fatto da altri”.