Valentina Sampaio è la prima modella trans sulla copertina di Vogue Paris

Si chiama Valentina Sampaio la prima modella trans sulla copertina di Vogue Paris.
“La beauté transgenre” è il titolo in prima pagina del numero di marzo, che celebra la bellezza transgender rivoluzionando il volto della moda e abbattendo i pregiudizi.
Lo shoot fotografico è stato realizzato da Mert Alas e Marcus Piggot.

Valentina, modella trans sulla copertina di Vogue Paris

Valentina, brasiliana di 19 anni,  è stata fortemente voluta da Emmannuelle Alt, capo redattore di Vogue Paris.
“E’ assolutamente alla pari di Gisele [Bündchen], Daria [Werbowy], Edie [Campbell] o Anna [Ewers]” spiega nell’editoriale Alt. “A parte per un piccolo dettaglio. Valentina, la femme fatale, è nata un bambino. Si tratta di un dettaglio di cui si preferirebbe non parlare… ma Valentina è sulla copertina di Vogue di questo mese, non solo per il suo aspetto o la sua personalità frizzante, ma perché incarna una lotta ardua e secolare per essere riconosciuta e non essere percepita come qualcosa di diverso”.

E aggiunge ancora: “Le persone trans, l’ultimo simbolo del rifiuto della conformità, sono icone che Vogue supporta e sceglie di celebrare”.

valentina sampaio (2) valentina sampaio (3) valentina sampaio (4) valentina sampaio (5) valentina sampaio (1)
<
>

Nel 1988, Naomi Campbell è diventata la prima modella afro-americana in copertina su Vogue, seguita da Andre J., un modello nero androgino nel 2007.