music and future

Lazza e i suoi Maleducati nella notte milanese

ROMA – Dopo il patinato video di DDA, Lazza pubblica il nuovo Maleducati. Un video dove abbondano riferimenti e stereotipi dei rapper d’oltreoceano. Maleducati è il nuovo estratto dal suo album di prossima uscita per 333 Mob. Il rapper e trapper, classe 1993, rima su una produzione musicale realizzata da Low Kidd per 333 Mob, l’etichetta con la direzione artistica di Dj Slait e dello stesso Low Kidd. L’album del giovane rapper sarà il primo prodotto da 333 Mob.

Maleducati nella notte milanese

In Maleducati Lazza si confida, parlando di sé ma anche dei suoi amici e della sua città. Il video, diretto da Corrado Perria, infatti, è ambientato a Milano, dove Lazza è nato e cresciuto. Anche per questo una delle location scelte per il video è il suggestivo balcone di un appartamento situato a 115 m di altezza che dà un punto di vista ampio e inedito su Milano. E, non a caso, nell’attacco del pezzo Lazza dice subito: “Queste strade sono casa mia”…