attualita

Al via da Milano la terza edizione di #Noncifermanessuno

Milano – “Il tema di questa stagione e’: ricerca la fortuna che e’ in te. Perche’ dentro di noi abbiamo un tesoro e il problema e’ che magari ce lo dimentichiamo, allora cerchiamo di superare le paure, cerchiamo di potenziare i nostri talenti e andiamo dritti verso il nostro sogno”. Questo e’ Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia oggi nel ruolo di principale fautore della campagna di sensibilizzazione e solidarieta’ #Noncifermanessuno, giunto alla terza edizione.

#Noncifermanessuno e’ un tour motivazionale che ha l’obiettivo di formare, appassionare, stimolare e aggregare tutti gli studenti italiani che incontra: “Gireremo dieci universita’- racconta Abete- faremo due school day, saremo un po’ dappertutto, in tutta Italia, spunteremo qui e li’ per cercare di far capire a coloro che sono in difficolta’ che nella vita le difficolta’ ci sono ma si possono superare e che tante cadute aiutano ad allenarsi a rialzarsi”.

La carovana e’ ripartita oggi dall’Universita’ Bicocca di Milano e tocchera’ domani Varese, il 9 marzo Parma (dove Abete sara’ insignito del titolo di ‘Professore ad Honorem’ in Linguaggio del Giornalismo), il 15 marzo Lecce, il 30 a Cassino, poi il 4 aprile a Palermo, il giorno seguente a Reggio Calabria, il 10 aprile a Napoli, il 4 maggio a Pescara, prima della tappa finale all’Universita’ La Sapienza di Roma, il 5 maggio. Previsti inoltre due incontri in istituti superiori: l’8 marzo a Lugo di Romagna e il 16 marzo a Latiano, in Puglia. Dopo la consegna dello scorso anno di 25mila pacchi di pasta al Banco Alimentare, quest’anno grazie alla collaborazione con Penny Market sara’ possibile ordinare riso iscrivendosi al sito www.noncifermanessuno.it.

Tra le novita’ della terza edizione figura poi l’attenzione all’ambiente: diverse collaborazioni come quella con Comieco, il Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi di carta e cartone e Dicheplastica6, un progetto nato per promuovere i ricicli virtuosi di plastica e bioplastica. Insieme dunque si spieghera’ ai piu’ giovani la cultura del riciclo. Non solo ambiente ma anche comunicazione, con il tour che sara’ affiancato, oltre a Best Western e Stabilo, anche una ricerca sociologica del Centro di Ricerca e Servizi ImpreSapiens dell’Universita’ La Sapienza di Roma che negli anni scorsi ha gia’ raccolto 150mila risposte dagli studenti su temi come il mondo del lavoro e il sociale: quest’anno si parlera’ appunto di comunicazione. Media partner dell’evento e’ Radio 101 mentre per il primo anno #Noncifermanessuno si gemella col tour di Miss Mondo Italia per dimostrare un altro concetto caro ad Abete, ossia quello che ci impone di “andare oltre le apparenze e le condizioni sociali: cosa si nasconde dietro la bellezza?”, si chiede Luca. In questo caso sembra proprio che dietro la bellezza di un’iniziativa spiritosa si nasconda altra bellezza, ancora piu’ autentica, la bellezza di chi cade e si rialza, perche’ come dice Abete: “piu’ si cade e piu’ si diventa bravi a riprendere la corsa, una corsa sempre accompagnata da un urlo che fa cosi’: non ci ferma nessuno!”.