fotogallery

The Vampire Diaries si chiude con un finale che lascia tutti senza fiato

The Vampire DiariesROMA – Dopo 8 stagioni, 171 episodi e uno spin-off (The Originals), The Vampire Diaries arriva alla sua ultima puntata.
Un finale ricco di colpi di scena, lacrime ed emozioni che chiude una delle teen-serie più amata degli ultimi anni.

Il 10 marzo il canale americano The CW ha trasmesso il sedicesimo e ultimo episodio di The Vampire Diaries, dal titolo “I Was Feeling Epic”.

L’ottava stagione è attualmente trasmessa in Italia su Premium Action di Mediaset Premium, ed è giunta al terzo episodio.

ATTENZIONE SEGUONO SPOILER! NON PROSEGUITE LA LETTURA SE NON VOLETE SAPERE COME FINISCE DE VAMPIRE DIARIES

Come finisce The Vampire Diaries?

The Vampire DiariesIn breve, Stefan (Paul Wesley) si sacrifica per far sì che Damon (Ian Somerhalder) ed Elena (Nina Dobrev) possano proseguire insieme la loro vita…

Questa invece la trama completa dell’ultimo episodio (Fonte: Wikipedia)

Mentre Stefan e Caroline cercano di rianimarla, Bonnie, in uno stato fra la vita e la morte, vede prima Elena e poi Enzo che le dice che non è ancora arrivato il suo momento; Bonnie quindi si risveglia.
Katherine si rivela finalmente ai fratelli Salvatore e, nonostante Stefan la colpisca col pugnale di ossa, lei orna poco tempo dopo da Damon dicendogli che lei può lasciare l’inferno quando vuole e che da quando è morta ha tenuto Cade in pugno.

Bonnie lascia Mystic Falls con Alaric mentre Caroline resta con Stefan e Damon per cercare il corpo di Elena, nascosto da Katherine. Vicki rivela di voler morire accendendo il fuoco dell’inferno perché in questo modo sarà definitivamente morta e non dovrà più soffrire; suonerà quindi la campana ogni cinque minuti per un’ora. Matt e la polizia fanno evacuare la città con la scusa di una fuga di gas. Alaric, Caroline e le gemelle lasciano la città convinti da Bonnie, che ha un piano: usare la sua magia e il fuoco infernale per distruggere l’inferno stesso e Katherine. Damon resta con Katherine nelle gallerie sotto l’Armeria per assicurarsi che lei sia all’inferno quando Bonnie userà il fuoco; Stefan lo raggiunge per sacrificarsi al suo posto ma Damon, attraverso la compulsione dato che Stefan è umano, lo costringe ad andarsene.

Il sacrificio di Stefan

Stefan però, nonostante Damon non lo sapesse, si iniettava una dose di verbena quotidianamente perciò è immune alla compulsione, torna nei tunnel e inietta il suo sangue a Damon sottraendosi la cura. Stefan rende quindi Damon umano e muore con Katherine; in uno stato tra la vita e la morte incontra Elena, le racconta cosa è successo e poi si ricongiunge con Lexi, ha quindi trovato la pace.

Non molto tempo dopo, mentre Caroline e Damon salutano Stefan davanti alla sua tomba, Bonnie riesce a spezzare l’incantesimo che manteneva Elena addormentata e lei così si ricongiunge con Damon, Caroline e Alaric.

La casa dei Salvatore, come ultimo desiderio di Stefan, si trasforma in una scuola per bambini con poteri soprannaturali con Jeremy e Dorian tra gli insegnanti; Caroline riceve una donazione per la scuola da Klaus, che le scrive una lettera in cui si dice speranzoso di poterla ringraziare di persona, prima o poi. Bonnie decide di non sprecare più la sua vita e accogliere tutto ciò che il mondo ha da offrirle, finchè non potrà ricongiungersi con Enzo che le è sempre accanto. Vicki, Tyler, Liz e Jo continuano a vegliare sulle vite di Matt, Caroline e Alaric.

Elena, scrivendo il suo diario al cimitero come nel primo episodio, racconta della vita felice da umani che lei e Damon hanno trascorso insieme. Una volta morti, Elena rivedrà i suoi genitori, John e Jenna; Damon invece busserà a casa Salvatore e Stefan aprirà la porta e i due fratelli si abbracceranno.