spettacolo

Scarlett Johansson prende in giro Ivanka Trump: “È complice del padre”

Scarlett Johansson prende in giro Ivanka TrumpROMA – Scarlett Johansson prende in giro Ivanka Trump. L’attrice, da sempre sostenitrice del partito democratico, ha interpretato la figlia del Presidente Donald in un falso spot girato per il Saturday Night Live.

Quasi un minuto e mezzo in cui la Johannson lancia “Complicit”, un profumo dal nome eloquente. Ivanka è “bella e potente”, “potrebbe fermare” le azioni del neo presidente “ma non lo farà”, recita il voice over, perché è appunto “complice” del padre.

La finta Ivanka si destreggia fra champagne e salotti per bene, dimostrando come il suo autoproclamato femminismo in realtà non sia proprio reale. Lo si scopre nel riflesso che appare quando si guarda in uno specchio. È in quel momento che appare Donald interpretato da Alec Baldwin. Ivanka viene così accusata di avere una presenza attiva nelle politiche misogine del padre. Un atteggiamento che contraddice il suo costante impegno per sostenere i diritti delle donne che lavorano.

Scarlett Johansson prende in giro Ivanka Trump: cosa recita lo spot del profumo “Complicit”

“Ogni uomo conosce il suo nome, ogni donna conosce il suo volto”, racconta la voce narrante, mentre Johansson irrompe in un elegante party con indosso un abito da sera scintillante. “Quando entra nella stanza tutti gli occhi sono per lei…”. Le atmosfere sono quelle tipiche delle pubblicità dei profumi. Luci soffuse, narrazione con voce suadente e musica da atmosfera.

“Lei è Ivanka”, “Una donna come lei merita una fragranza tutta sua perché lei è bella, è potente, complice…”. Continua l’affondo con la complicità celata: “Lei non cerca le luci della ribalta, ma noi la vediamo, oh come la vediamo”, continua ancora il video mentre Johansson raggiunge lo specchio e tira fuori il rossetto. Dall’altra parte – mentre continuano le risate sparse per tutta la durata del video – appare il suo riflesso: Donald Trump. “Una femminista, una attivista, una paladina delle donne”. Alla fine riappare la scritta “Complicit”, “la fragranza per la donna che potrebbe fermare tutto questo…ma che non lo farà”.