spettacolo

Selena Gomez istituisce un fondo per la ricerca contro il lupus

Selena Gomez per la ricerca contro il lupusROMA –  Ancora una volta Selena Gomez si batte per chi come lei soffre di lupus. La cantante ha, infatti, istituito un fondo all’Università della California a suo nome per sostenere la ricerca. Obiettivo primario quello di migliorare le condizioni di vita di chi è stato colpito dal Lupus e di sviluppare nuove cure.

“Continuo ad essere ottimista circa i progressi che sono stati fatti nella ricerca per il Lupus e sono orgogliosa di supportare la Scuola di Medicina dell’Università della California”, ha annunciato la cantante in un comunicato ufficiale. “Sono fiduciosa per i milioni di persone che come me soffrono di questa malattia e che potranno beneficiare di tutto questo”.

Selena, con l’istituzione del fondo, ha donato una grossa cifra che permetterà l’avvio di un programma sperimentale di ricerca, focalizzato sulle complicanze del trattamento della malattia, per la quale al momento non esiste ancora una cura riconosciuta dalla medicina ufficiale.

Selena Gomez per la ricerca contro il lupus ma si prepara a tornare in studio di registrazione

Selena era stata costretta a cancellare parte del suo tour nel 2013, quando sue condizioni erano peggiorate a causa della malattia che attacca il sistema immunitario. Nel 2016, invece, si era presa una pausa per affrontare ansia e attacchi di panico, effetti collaterali del lupus. Oggi sta meglio e – di pari passo alla battaglia contro la malattia – si prepara a tornare in studio di registrazione. Sul suo profilo Instagram, l’interprete di “It Ain’t Me” suo ultimo singolo, ha postato diverse foto direttamente dal luogo delle registrazioni. Dalle immagini non sembrano esserci dubbi, Selena è pronta per il suo come back!

Un post condiviso da Selena Gomez (@selenagomez) in data: