spettacolo

Nicki Minaj cancella le parti del suo nuovo video riprese sul Westminster Bridge, esattamente il giorno prima dell’ultimo attentato

Roma – La rapper statunitense ha deciso di cancellare dal suo ultimo video, nato dalla collaborazione con Lil Wayne e Drake, le parti girate sul Westminster Bridge. Ricoperta interamente di gioielli e indossando un abito nero semitrasparente, la rapper lo scorso martedì, ha registrato alcune parti del nuovo video, scegliendo come location proprio il Westminster Bridge.

Soltanto un giorno dopo però, lo stesso posto è stato lo scenario principale di un ennesimo attacco terroristico, che ha completamente devastato la capitale Inglese. Successivamente alla notizia, Nicki ha deciso di tagliare dal suo nuovo video le parti girate sul luogo dell’attacco.

Una fonte vicina a Nicki, ha detto al ‘The Sun’: “Subito dopo aver appreso la tragica notizia, tutti coloro che avevano preso parte al video erano completamente devastati e per rispetto di ciò che è accaduto e delle persone che hanno perso la vita, hanno deciso di eliminare le parti del video girate sul luogo dell’attacco”. Nicki, ha inoltre mandato le sue condoglianze alle famiglie delle vittime dell’attacco scrivendo su Twitter: “Spero che Dio possa proteggere chiunque si trovi a Londra. Odio apprendere queste terribili notizie. Mando le mie più sentite condoglianze, alle famiglie delle vittime”.

Fonte www.dailystar.co.uk