fotogallery

Con Occidentali’s Karma Francesco Gabbani in finale all’Eurovision

gabbaniTutto pronto per la finalissima dell’Eurovision Song Contest.
Sabato 13 maggio 26 Stati si contenderanno il titolo di vincitore della 62esima edizione del concorso canoro.
Con Occidentali’s Karma Francesco Gabbani rappresenta l’Italia, ed è lui il superfavorito.

L’Italia ha vinto la competizione due volte: la prima nel 1964 a Copenaghen con l’allora sedicenne Gigliola Cinquetti con “Non ho l’età”.
La seconda nel 1990 a Zagabria con “Insieme: 1992” di Toto Cutugno.

Nella finale gareggeranno i 10 Stati qualificati durante la prima semifinale, i 10 Stati qualificati durante la seconda semifinale, le “big five” (Italia, Francia, Germania, Spagna, Regno Unito) e l’ospite della kermesse (Ucraina).

La finale dell’Eurovision sarà trasmessa in diretta su Rai 1 alle 20.35 e in streaming su RaiPlay.

Occidentali’s Karma Francesco Gabbani
TESTO e VIDEO

Essere o dover essere
Il dubbio amletico
Contemporaneo come l’uomo del neolitico.
Nella tua gabbia 2×3 mettiti comodo.
Intellettuali nei caffè
Internettologi
Soci onorari al gruppo dei selfisti anonimi.
L’intelligenza è démodé
Risposte facili
Dilemmi inutili.

AAA cercasi (cerca sì)
Storie dal gran finale
Sperasi (spera sì)
Comunque vada panta rei
And singing in the rain.
Lezioni di Nirvana
C’è il Buddha in fila indiana

Per tutti un’ora d’aria, di gloria.
La folla grida un mantra
L’evoluzione inciampa
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Piovono gocce di Chanel
Su corpi asettici
Mettiti in salvo dall’odore dei tuoi simili.
Tutti tuttologi col web
Coca dei popoli
Oppio dei poveri.

AAA cercasi (cerca sì)
Umanità virtuale
Sex appeal (sex appeal)
Comunque vada panta rei
And singing in the rain.
Lezioni di Nirvana
C’è il Buddha in fila indiana
Per tutti un’ora d’aria, di gloria.
La folla grida un mantra
L’evoluzione inciampa
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Quando la vita si distrae cadono gli uomini.
Occidentali’s Karma
Occidentali’s Karma
La scimmia si rialza.
Namasté Alé

Lezioni di Nirvana
C’è il Buddha in fila indiana
Per tutti un’ora d’aria, di gloria.
La folla grida un mantra
L’evoluzione inciampa
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma

“Occidentali’s karma”, il significato

“Occidentali’s karma”, già definita dalla critica un possibile tormentone e una canzone che farà ballare tutti, è un brano pop elettronico che nasconde una doppia personalità.
Dietro una melodia pop, accattivante e una ritmica coinvolgente, cela infatti un invito a riflettere sul nostro modo di vivere.

“Occidentali” non identifica l’occidente geografico o l’uomo occidentale, ma il modello culturale occidentale e gli effetti sull’uomo contemporaneo. Occidentali’s Karma è uno spaccato sulla contemporaneità. Le nostre azioni, le nostre scelte, tracciano quello che possiamo chiamare destino o Karma. Protagonista è l’uomo, che, pur presentandosi in giacca e cravatta, non sembra essere tanto cambiato dal suo progenitore che viveva nelle caverne e che, spogliato delle sue sovrastrutture, si presenta per quello che è, ovvero una scimmia nuda.