attualita

Formazione digitale e giovani talenti al Web Marketing Festival

Web Marketing FestivalROMA – Web Marketing Festival, ovvero il più completo appuntamento italiano dedicato al Digitale torna il 23 e 24 giugno al Pala Congressi di Rimini. Giunto alla sua quinta edizione l’appuntamento proverà a rispondere a interrogativi come: “l’innovazione tecnologica e digitale in che direzione sta procedendo?”. E ancora “quale ruolo l’Italia, con le sue idee e il suo tessuto economico-sociale, potrà giocare?”.

Web Marketing Festival, innovazione digitale e sociale al centro di tutto

Al centro di tutto, il tema dell’Innovazione digitale e sociale. Tracciare gli scenari presenti e futuri del digitale, in tutte le sue declinazioni è l’obiettivo di un evento che, oggi più che mai, si pone come punto di riferimento di un intero settore, anche a livello internazionale. I numeri forniscono l’esatta dimensione dell’appuntamento. 38mila mq di area espositiva in cui presenzieranno oltre 100 aziende italiane e internazionali. Sono 30 le sale formative e oltre 200 i relatori – nazionali e internazionali – coinvolti su temi del digital marketing tra cui Social Media Marketing, Web Analytics, Content Marketing, SEO, Turismo, Ecommerce, Non Profit e altro. Ma non solo: sono, infatti, 7 le nuove sale in programma che danno voce a temi di grande attualità: Chatbot, Brand, Programmatic, Competenze e Professioni Digitali, Mercati Esteri, Accessibilità e Digital Health. Quest’ultima è riservata ai professionisti sanitari e, insieme alla sala Digital Journalism, danno diritto ad acquisire crediti formativi.

Web Marketing Festival, formazione e opportunità di crescita

Formazione, come detto, ma anche opportunità di crescita di un intero comparto professionale. Come? Attraverso il Digital Job Placement. Ovvero: ampio spazio dedicato alle Professioni Digitali, in un’area che, nel corso della due giorni riminese, fungerà da luogo d’incontro tra domande e offerta di lavoro, tra aziende del settore con posizioni lavorative aperte da una parte, e giovani professionisti in cerca di occupazione dall’altra. All’interno dell’ampia cornice del Festival, si terranno colloqui di lavoro, con numeri in prospettiva ancora più generosi della passata edizione (più di 150 colloqui di lavoro effettuati, 65 posizioni aperte e 293 curriculum ricevuti).

Web Marketing Festival, spazio alle immagini

Riflettori puntati sui giovani e giovanissimi, dunque, in particolare anche filmaker e creativi, che grazie alle potenzialità del digitale hanno l’opportunità di sperimentare e sviluppare nuove tecniche di storytelling. Grazie al lancio del primo Web Series Contest – realizzato in collaborazione con il Roma Web Fest – proprio i giovani talenti creativi e videomaker potranno candidare il proprio progetto di web serie, specificando il soggetto della puntata zero, la sceneggiatura della puntata zero e i soggetti delle puntate successive. I tre progetti finalisti saranno presentati sul palco del Palacongressi di Rimini durante il Web Marketing Festival. Solo uno tra questi, però, salirà sul gradino più alto del podio e avrà l’opportunità di volare a Roma dall’1 al 3 dicembre, dove sarà premiato durante il Roma Web Fest, il primo festival internazionale nato in Italia e dedicato alle web serie e ai fashion film. Qui potrà incontrare le più importanti case cinematografiche e televisive italiane e sarà supportato nella realizzazione e promozione della puntata zero della web serie. Le iscrizioni chiuderanno mercoledì 14 giugno.

Web Marketing Festival, università e lavoro si incontrano

Avviato per il secondo anno consecutivo insieme alle università italiane, i centri di ricerca e gli incubatori in genere, il Web Marketing Festival ha avviato nuovamente il progetto formativo WMF Lab, con un obiettivo chiaro: avvicinare gli studenti universitari e i giovani al mondo delle professioni digitali e del lavoro. Assieme ad alcuni importanti atenei italiani – Università di Bologna, Università di Torino, Università IUSVE campus di Venezia e di Verona, Università di Pisa, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Accademia di Belle Arti di Roma – è stato possibile avviare programmi in grado di abbinare alla formazione teorica quella dell’esperienza sul campo. Il progetto WMF Lab prevede la realizzazione di campagne di comunicazione definite ad hoc per l’evento, momenti di brainstorming per l’ideazione di nuove iniziative e di confronto per il perfezionamento di quelle già definite, il tutto operando spalla a spalla col team del Web Marketing Festival.