fotogallery

Scoperta per la prima volta una focena con due teste – FOTO

ROMA – Un gruppo di pescatori olandesi hanno scoperto nel Mare del Nord il primo esemplare mai rinvenuto di focena con due teste.
Il piccolo cetaceo si era accidentalmente impigliato nelle reti da pesca e, dopo aver scattato alcune foto, il suo corpo senza vita è stato rimesso in acqua per timore di problemi legali.
I pescatori non sapevano di avere tra le mani il primo caso mai scoperto di focena con due teste.

focena con due teste

Sebbene casi analoghi siano stati riscontrati negli esseri umani, nei rettili e negli animali domestici, sono raramente osservati nei mammiferi marini.
Prima di oggi, infatti, sono stati documentati in tutto il mondo solo 9 casi di cetaceo con due teste.

La focena con due teste

I ricercatori dell’Università di Rotterdam stanno esaminando le foto per studiare il caso della focena (Phocoena phocoena).
Dai primi esami risulta che l’esemplare era un maschio neonato che non è sopravvissuto molto dopo la nascita perché la sua pinna dorsale non era ancora eretta.
Inoltre, poiché era ancora presente la peluria sul rostro (il “becco” dei delfini), la focena è deceduta abbastanza presto.

Non è chiaro cosa provochi la nascita di gemelli siamesi nei cetacei.

Nell’uomo, i gemelli siamesi sono gemelli identici fisicamente attaccati l’uno all’altro.
Nei gemelli sani, un embrione si divide in due dopo la fecondazione, ma nei rari casi di gemelli siamesi questo processo si ferma improvvisamente, prima che la separazione sia completa.

Animali con due teste

Nel 2013 alcuni pescatori hanno trovato un raro esemplare di balene siamesi in una laguna del Messico nord-occidentale.
I cetacei lunghi quattro metri erano morti quando sono stati trovati a Ojo de Liebre.
Nell’agosto del 2014, in Turchia, è stato scoperto un rarissimo esemplare di delfino con due teste due teste di circa un anno.

Negli squali i casi di bicefalia sono aumentati drasticamente negli ultimi anni.

<
>

Nei rettili e nei mammiferi, invece, l’anomalia genetica è più frequente.

<
>