tech

Grand Theft Auto alieni tra le missioni da compiere. Il video

Grand Theft Auto alieniROMA – Grand Theft Auto alieni tra le missioni da compiere. Detta in questo modo sembra facile ma non lo è. Il perché è presto detto, manca l’ufficialità della “scoperta”. La Rockstar tace ma i “modder” confermano e rilanciano.

Grand Theft Auto alieni

Tutto è cominciato con il gruppo del Team Guru. Ragazzi, fan di Grand Theft Auto, che non si sono accontentati di guardare il trailer del nuovo capitolo, il cinque. Team Guru ha letteralmente sbirciato nel codice di programmazione del game. Per farlo hanno aspettato il rilascio dell’espansione Gunrunning per Grand Theft Auto Online. Tra numeri e comandi hanno individuato le tracce di una nuova missione, quella aliena. Il protagonista, stando alle indiscrezioni trapelate, entra in contatto con una navicella spaziale caduta sulla Terra. Tra mucchi di cadaveri, umani e non, trova un uovo alieno. Il suo compito, ecco la mission, portare lo straordinario ritrovamento al sicuro. Sulle sue tracce orde di alieni non proprio contenti della cosa.

Grand Theft Auto alieni ma non per tutti

Non tutti possono però sbloccare la missione che ha destato non poco stupore tra i fan del gioco. Bisogna essere degli “smanettoni” del pc per vederla e giocarla. Insomma quasi degli hacker. Quella rintracciata è solo un piccola traccia di quello che potrebbe essere il futuro del gioco. Nessuno al momento conosce le vere intenzioni della Rockstar. Che sia arrivato il momento di rinnovare l’impianto del gioco?