fotogallery

Blackpills, arriva in Italia la nuova piattaforma di serie in streaming GRATIS per smartphone

blackpills, una nuova società disruptive di media digitali che crea, produce e distribuisce brevi, autentiche e appassionanti serie per giovani adulti, arriva in Italia

blackpillsROMA – In seguito al grande successo del lancio in Francia e negli Stati Uniti, i fondatori Daniel Marhely e Patrick Holzman hanno annunciato l’ingresso ufficiale di blackpills nel mercato italiano il 10 luglio.

Con blackpills viene lanciato un media digitale mobile first, dedicato alla fruizione anzitutto attraverso smartphone.
I Millennials portano con sé il proprio cellulare ovunque vadano, per questo blackpills crea programmi adatti ai piccoli schermi di questi dispositivi.
Le serie visionarie e audaci puntano a stare al passo rapido dei Millennnials: con formati brevi e innovativi (dai 6 ai 15 minuti per episodio) le serie sono facili da guardare in movimento.
Serie che parlano ai Millennials attraverso un linguaggio crudo, diretto e senza filtri, trattando argomenti come sesso, droga e violenza.

Ma l’interesse non è assicurato dal solo formato innovativo.
In pochissimi mesi, la piattaforma ha radunato alcuni dei più grandi talenti internazionali tra autori, attori, registi, produttori e influencer digitali, come Zoe Cassavetes, Bryan Singer, Patrick J. Adams e James Franco.

BLACKPILLS: LE SERIE

blackpills (1) blackpills (7) blackpills (6) blackpills (5) blackpills (4) blackpills (3) blackpills (2)
<
>
Game of Death

L’accesso è gratuito a tutte le serie con nuovi episodi ogni giorno.
Il servizio trae valore dall’inserimento di video pubblicitari durante la visione di ciascun episodio.
Presto sarà disponibile un’offerta premium.
Al momento le serie sono disponibili nella versione originale (inglese) con sottotitoli in italiano (tre tracce audio e sette lingue sottotitolate).

blackpills è già disponibile su iOS e lo sarà tra pochi giorni anche per Android.