fotogallery

Anche il postino “vittima” di Motta nel nuovo spot del Buondì

ROMA – Il meteorite lascia il posto ad un Buondì gigante nel nuovo spot Motta.
Dopo il tam tam mediatico l’azienda non molla, e tira fuori un nuovo video (il terzo per l’esattezza): dopo la mamma e il papà, la terza vittima è il postino.
La sua colpa?
Aver messo in dubbio che una colazione “leggere e invitante” possa piovere dal cielo…

Il nuovo spot del Buondì riscrive le regole del marketing

Un rischio ben giocato quello di Motta, che ha puntato su una pubblicità alternativa per promuovere il Buondì.
Laddove i concorrenti hanno puntato su una famiglia felice riunita intorno ad una tavola imbandita per la prima colazione, l’azienda ha scelto di raccontare un’altra verità.
Se non per un fermo immagine finale, il Buondì, la merenda al centro della campagna marketing, non appare mai negli spot (tranne in quello del postino in versione gigante).

La strategia di marketing di Motta ha ragiunto il suo scopo: nel bene o nel male purché se ne parli:
E mentre il web si divide (ironia o cattivo gusto?) c’è chi scherza a colpi di meme sulla “colazione golosa e leggera”.
Che piaccia o no, lo spot di Motta è diventato ormai una leggenda sul web: dai dinosauri a Kim Jong-un, è Buondì mania!

spot buondì motta (8) spot buondì motta (3) spot buondì motta (2) spot buondì motta (1) spot buondì motta (13) spot buondì motta (11) spot buondì motta (1) spot buondì motta (4) spot buondì motta (5) spot buondì motta (1) spot buondì motta (6) spot buondì motta (7) spot buondì motta (9) spot buondì motta (10) spot buondì motta (12)
<
>