fotogallery

Apocalypse 9/11, su History programmazione dedicata all’11 settembre 2001

APOCALYPSE 9/11
Un’ intera settimana di programmazione sugli attentati dell’11 settembre 2001
In onda da lunedì 11 a venerdì 15 settembre solo su History

APOCALYPSE 9/11ROMA – A sedici anni dall’attacco terroristico che ha sconvolto l’America, distrutto migliaia di vite e cambiato i nostri orizzonti, History dedica una settimana di programmazione agli attentati dell’11 settembre 2001 dal titolo Apocalypse 9/11.
Nel programma, una serie in Prima Visione Assoluta e speciali a tema.

Apocalypse 9/11

11 Settembre 2001, ore 8:46: il volo American Airlines 11 si schianta alla velocità di circa 490 miglia orarie sulla Torre Nord del World Trade Center di New York, dando inizio a più di un decennio di terrore e guerra e cambiando per sempre il corso della storia contemporanea.

Ma è davvero cominciato tutto quella mattina?

Il racconto delle origini di questo attentato terroristico parte cinquant’anni prima: attraverso testimonianze e ricostruzioni, Apocalypse 9/11 traccia il percorso di un attentato con radici profonde e per la prima volta racconta la serie di allarmi non ascoltati che avrebbero potuto evitare il massacro.

 

Ma la Storia non avviene per caso.

L’11 settembre affonda le sue radici nei decenni precedenti.
History (canale 407 di Sky) propone la serie “9/11: come tutto ha avuto inizio” da lunedì 11 a venerdì 15 settembre alle 21.00.

La serie ricostruisce dettagliatamente la genesi e lo sviluppo dell’odio del terrorismo islamico nei confronti dell’America, culminato nell’attacco ordito da Osama Bin Laden, raccontando la storia di Sayyid Qutb, intellettuale egiziano che trascorse alcuni anni negli Stati Uniti, Sayyid rimase sconvolto dal modello di vita americano e lo denunciò in libri che ispirarono lo stesso Bin Laden. Svela il piano che Al Qaeda organizzò in gran segreto per uccidere il Presidente Bill Clinton.

Punta i riflettori sull’agente speciale dell’FBI, John O’Neil, che fu una delle prime persone a sottolineare la gravità del pericolo rappresentato da Al Qaeda.
Lasciata l’FBI nel 2001, O’Neil divenne capo della sicurezza del World Trade Center, dove morì l’11 settembre.

11 settembre history 11 settembre history 11 settembre history 11 settembre history
<
>