fotogallery

In Islanda ci sono le strisce pedonali 3D – FOTO/VIDEO

La piccola cittadina di Ísafjörður ha adottato le prime strisce pedonali 3D in Islanda.
Lo stratagemma, ideato a Nuova Delhi, India, ha lo scopo di ridurre le velocità di guida nelle strette vie residenziali del centro, dove il limite di velocità è di 30 km/h.
Se l’esperimento darà i risultati sperati, si potranno utilizzare le strisce tridimensionali anche in altre zone della cittadina.

strisce pedonali 3d (7) strisce pedonali 3d (3) strisce pedonali 3d (2) strisce pedonali 3d (4) strisce pedonali 3d (5) strisce pedonali 3d (6) strisce pedonali 3d (1)
<
>

Le strisce pedonali 3D

strisce pedonali 3dLe strisce tridimensionali sono il frutto di un’illusione creata da una speciale tecniche di disegno 3D.
L’idea è semplice e poco costosa, non comporta l’uso di alta tecnologia. E’ solo un effetto ottico causato dal modo in cui è dipinto l’asfalto.
A seconda dell’angolazione, le strisce sembrano quasi “galleggiare” sulla carreggiata.
Per creare l’illusione, la prospettiva deve essere in senso di marcia.
E’ lo stesso principio utilizzato dagli artisti di strada che creano sull’asfalto capolavori tridimensionali.

Oltre Nuova Delhi, strisce pedonali simili sono state introdotte a Tbilisi (Georgia), Changsha (Cina) e Russia.