spettacolo

“Vero o fake?”, alla scoperta delle bufale di Internet nella serie di Blaze

vero o fakeROMA – Ogni minuto, ogni giorno, migliaia di video vengono pubblicati su internet.
I contenuti più estremi  e particolari diventano virali, condivisi, visualizzati e commentati massivamente da migliaia di persone.
Ma la domanda fondamentale è: sono veri o falsi?
Vero o fake?, la serie che porta alla luce gli inganni e le verità dei tanti video che imperversano in rete, sbarca in anteprima esclusiva per l’Italia su Blaze (canale 119 di Sky) da domenica 8 ottobre alle 22:40.

Smascherare le bufale

Internet è un posto incredibile: orsi che aggrediscono sciatori, uomini che sfidano leoni a mani nude, motociclisti che fanno surf sulle onde del mare.
Ma quanto di ciò che vediamo su Internet è reale?
Dove si ferma la verità e dove cominciano le bufale, create appositamente per esigenze di marketing?

Il team di esperti di Vero o fake?, ricorrendo alla più moderna computer grafica e ai metodi di analisi della scienza forense, svelerà i segreti dei filmati più incredibili e cliccati del web, mostrando come e perché un video che diventa virale sia vero o falso.

Nella prima puntata di “Vero o fake?”…

Nella prima puntata, si parte da “Near Miss Train” (Halifax, Canada): un uomo, ripreso da un amico, riesce ad uscire indenne dalle rotaie, passando sotto un treno in corsa; il video sfonda la soglia delle 350.000 visualizzazioni in soli 2 giorni.
Un esperto di effetti visual, uno stunt-man e un campione del mondo di freerunner commenteranno il video, riconoscendo come sia la telecamere, che le reazioni e l’intervento dell’amico sembrino davvero reali.

Ma sarà solo il protagonista del video a poter dimostrare se si tratti di un vero o fake.
Tra gli altri video, anche “Man on edge”, con un ragazzo che si esibisce in una serie di acrobazie in Overboard sul tetto di un grattacielo rischiando di cadere, e il video girato in Giappone con un orso ripreso mentre rincorre di una snowboarder inconsapevole.