Fedeli: “In zone terremoto avvio anno scolastico regolare”

Roma  – “L’anno scolastico 2017-2018 e’ inziato regolarmente per tutte le scuole colpite dal sisma del centro Italia, pur segnalando che alcune scuole, in misura minore rispetto all’anno scorso, stanno ancora facendo i doppi turni in attesa di installazione dei modelli provvisori o dei lavori di ripristino”.

Cosi’ la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, durante l’audizione nelle commissioni riunite Cultura di Camera e Senato, sull’avvio dell’anno scolastico.

“In particolare il Miur- ha aggiunto Fedeli- nominato soggetto attuatore dalla Protezione Civile, ha stanziato 10,2 milioni di euro, cui si inseriscono ulteriori 6 milioni destinati alla Protezione Civile e gestiti dal Ministero, per completare il processo di ripristino o di fornitura di modelli provvisori ad uso scolastico”. Il Miur “e’ intervenuto gia’ su 19 scuole ed e’ in corso l’iter di finanziamento per ulteriori 11 scuole”, ha concluso la ministra.

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it