“Future Studies”. Corso di formazione per docenti a Milano

Una sfida della scuola d’oggi, per guardare al futuro come strategia di azione nel presente

La sfida della scuola d’oggi è di progettare proposte innovative e avviare moduli di insegnamento rivolti agli studenti, su temi scientifici avanzati, che puntino a sviluppare le Future Scaffolding Skills, per guardare al futuro come strategia di azione nel presente.

Il tema delle “competenze di futuro” si sta affacciando anche nel mondo scolastico italiano, che guarda con sempre maggiore interesse agli studi di “anticipazione”. Ne sono prova i nuovi corsi e Workshop organizzati in varie scuole, come l’interessante corso di formazione per docenti dal titolo “Esplorare futuri personali” che avrà luogo il 13 novembre, presso l’Auditorium Liceo Classico «Tito Livio» di Milano e che vedrà, tra gli altri, anche il patrocinio dell’USR Lombardia.

Il tema è sicuramente accattivante e mira alla progettazione e sperimentazione di modelli, attività e materiali didattici innovativi che rappresentino esperienze pilota a diversi livelli scolastici e in contesti di formazione, al fine di indagare quali siano le “competenze di futuro” che possono essere incrementate anche attraverso l’educazione scientifica.

Il corso sarà aperto dal Prof. Roberto Poli, titolare della Cattedra UNESCO sui sistemi anticipanti presso l’Università di Trento.