spettacolo

Le Barbados omaggiano Rihanna e dedicano una strada alla pop star

ROMA – E’ un omaggio in grande stile quello del governo delle Barbados a Rihanna, che ha deciso di intitolare una strada all’ormai pop star internazionale, originaria proprio dell’isola caraibica. E così, la strada di Bridgetown dove lei ha vissuto fino all’adolescenza, si è trasformata da Westbury New Road a Rihanna Drive.

Rihanna ha risieduto a Bridgetown, capitale di Barbados nelle Piccole Antille, fino all’età di 16 anni, prima di diventare un’icona della musica pop.

Riri ha preso all’inaugurazione della nuova strada insieme alla sua famiglia e tenuto un breve discorso. Insieme a lei, anche il primo ministro Freundel Stuart che ha detto: “Il 20 febbraio del 1988, il giorno in cui Rihanna è nata, Barbados è cambiata socialmente, politicamente ed economicamente”, aggiungendo che oggi la popstar è “una delle personalità più iconiche del 20esimo secolo”.