Lucca Summer Festival. “Double bill” per Norah Jones e Marcus Miller

Appuntamento il 26 luglio sul palco di Piazza Napoleone con i due giganti della musica internazionale

Roma – Si chiama “Double bill” ed è quella speciale serata in cui due grandi artisti si esibiscono sullo stesso palco, regalando al pubblico non uno ma ben due live: prassi ormai collaudatissima per il Lucca Summer Festival che da tempo unisce sul palco di Piazza Napoleone i concerti dei big di musica italiana e internazionale. Nel calendario 2018, tra i tanti appuntamenti del Festival, c’è quello che vede insieme Norah Jones e Marcus Miller in programma per il 26 luglio.

NORAH JONES

La cantautrice americana dalla voce calda e intima sarà già in Italia ad aprile per due appuntamenti dal sapore unico: a Milano, al Teatro degli Arcimboldi l’8 aprile e al Teatro Colosseo di Torino il 9 aprile. Norah Jones, artista tra le più influenti cantanti della musica pop-jazz statunitense e vincitrice di diversi Grammy Awards, torna a Lucca dopo 6 anni per quella che sarà la sua terza apparizione al Festival. Durante il nuovo tour la cantautrice suonerà brani dell’ultimo album ‘Day Breaks’ e pezzi del suo repertorio accompagnata da musicisti  eccezionali come Brian Blade alla batteria e Chris Thomas al basso.   

Norah Jones – Flipside

MARCUS MILLER

 

Marcus Miller ha ormai da diversi anni un legame fortissimo con il Lucca Summer Festival, dove – tra le tante performance – fu protagonista anche di una straordinaria jam session insieme a Pino Daniele nel 2013. A portarlo sul palco di Piazza Napoleone, ancora una volta, è il tour di presentazione del nuovo album Laid Black, in uscita a primavera. Lo storico bassista di Miles Davis – soprannominato “The superman of soul” – aprirà la serata accompagnato da una band formata dai migliori giovani della scena jazz-funky internazionale. Sulle orme del “maestro”, il bassista americano continua ad essere uno dei musicisti più interessanti della scena musicale contemporanea, portando avanti progetti anche con giovani talenti. Considerato uno dei maestri del funk per il suo modo personale di suonare il basso (viene annoverato tra i maestri della tecnica slap), oltre alla sua carriera in studio e sul palco, Miller vanta una discografia molto vasta che comprende anche le composizioni di colonne sonore di film interpretati da attori come Eddie Murphy, LL Cool J, Chris Rock, Matthew Perry e Samuel L. Jackson. Negli anni ha vinto numerosi Grammy Award; oltre al basso elettrico, suona il clarinetto, il clarinetto basso, le tastiere, il sassofono soprano e la chitarra.