Disney e la possibilità che Elsa di Frozen sia lesbica, ancora polemiche

Disney e la possibilità che Elsa di Frozen sia lesbica, continuano le polemiche

Per sapere se la protagonista si rivelerà essere lesbica si dovrà aspettare il 2019 quando il film arriverà nelle sale cinematografiche

elsa di frozenROMA – Non sembrano volersi arrestare le polemiche contro la Disney. Il motivo? La possibilità che Elsa di Frozen si innamori di una ragazza nel sequel del film. Ad annunciarlo la sceneggiatrice Jennifer Lee: “Stiamo affrontando il tema, ne stiamo parlando e siamo consapevoli di tutti questi aspetti. Sarà la stessa Elsa a dirmi dove condurla”.

#GiveElsaAGirlfriend

Il tema dell’omosessualità nei cartoni animati, si sa, è ancora un tabù. Disney, dal canto suo, ha aperto un piccolo spiraglio ne Alla ricerca di Dory. Tutti ricorderanno la scena in cui, al parco Oceanografico dove la pesciolina si perde, due mamme camminano insieme, portando lo stesso passeggino. Un segnale non deciso ma comunque indicativo. Con Elsa il colosso potrebbe finalmente aprirsi, dato che – da tempo – il pubblico lo chiede. Non a caso, in questi giorni, sui social è stata avviata una vera e propria campagna. Con tanto di hashtag: #GiveElsaAGirlfriend, ovvero “Date a Elsa una fidanzata”. 

Il dibattito continua…

Se Elsa si rivelerà veramente essere lesbica, al momento, non è dato saperlo. Certo è che sarà difficile realizzare il progetto. In ogni caso, Jennifer Lee si è detta felice che si sia avviato un dibattito: “Sono molto emozionata che questo dibattito sia avvenendo. Non posso promettere nulla, ma nel profondo sono davvero felice che le persone ne parlino e dei giovani che hanno difficoltà ad accettarsi mi scrivano riconoscendosi”. Per sapere come finirà la storia si dovrà aspettare il 2019 quando Frozen 2 arriverà nelle sale di tutto il mondo. 

Frozen: Il Regno di Ghiaccio — All'Alba sorgerò – Versione estesa | HD