spettacolo

“La cosa più dolce” è rimanere a casa. Cameron Diaz ha detto addio al cinema

cameron diaz addio al cinemaROMA – “La cosa più dolce” – per citare uno dei suoi film più famosi – è rimanere a casa e avere tanto tempo libero. Dopo anni di carriera, Cameron Diaz avrebbe optato per la libertà dicendo addio al cinema. Una volta e per sempre. 

La sua ultima partecipazione risale al 2015  quando ha interpretato Miss Colleen Hannigan nel film Annie. Dopo il silenzio assoluto. Una pausa che le ha permesso di dedicarsi più alla sua vita privata e sposare Benji Madden, musicista dei Good Charlotte. Nessuno, però, avrebbe mai immaginato che la pausa fosse in realtà un distacco totale. A confermarlo è stata Selma Blair che con la Diaz ha recitato nel film (citato prima) “La cosa più dolce”.

L’attrice avrebbe avuto la “confessione” durante un pranzo tra amiche. “Le ho detto che sarebbe stato bello girare un sequel, – ha spiegato Selma – ma lei si è ritirata. Per Cameron è come se lei avesse già dato ormai”. L’attrice di “Tutti pazzi per Mary” adesso avrebbe altri progetti. Godersi la vita da moglie e magari diventare mamma. “Cameron è costantemente sommersa da sceneggiature, ma non le interessano. È felice, – ha spiegato – innamorata e vuole sfruttare al massimo la sua libertà e il suo tempo libero. Le piace fare la casalinga e amerebbe più di ogni altra cosa essere mamma”. A 45 anni, Cameron Diaz sembrerebbe aver chiuso definitivamente con la vita da star.