attualita

Mercato Forte Boccea di Roma, da studenti proposta per Municipio XIII

ROMA – Studenti e istituzioni insieme per progetti di riqualificazione urbana. E’ quanto prevede il protocollo firmato nella sede del Municipio XIII, dalla presidente Giuseppina Castagnetta e l’universita’ degli studi di Roma La Sapienza, dipartimento Architettura e Progetto.

Grazie a questo accordo, gli studenti potranno elaborare una serie di proposte riguardanti tutto il territorio, da presentare al Municipio che li acquisira’ gratuitamente. Tra queste, il progetto di ricollocamento del mercato rionale di via Urbano I (attualmente su strada) nella parte esterna del Forte Boccea.

Grazie a questo accordo– ha detto all’agenzia Dire la presidente Castagnetta- da una parte il nostro territorio potra’ avere una visione giovane di quella che sara’ la citta’ verra’. Che auspico sara’ sempre piu’ sostenibile e a misura di cittadino. Dall’altra diamo modo a questi ragazzi di esprimere la loro professionalita’ e le loro competenze sul campo“.

Uno strumento da subito operativo: “I ragazzi hanno gia’ lavorato in commissione su progetti di sostenibilita’, di recupero degli spazi verdi e sul mercato rionale, che e’ il progetto piu’ atteso“. Sull’effettiva realizzazione di quest’ultimo, la minisindaca e’ ottimista. “Per l’utilizzo dei fondi europei siamo un Municipio all’avanguardia. Una volta ultimato l’iter amministrativo, con i pareri tecnici e tutti gli altri passaggi propedeutici, del progetto potremo quindi adire a questi fondi per far si’ che il progetto veda la luce“. L’accordo, si inserisce nell’ambito del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della citta’, avra’ la durata di dodici mesi, e potra’ essere rinnovato per un ulteriore anno.