Premio Rating di Legalità

In occasione della prima edizione del “Premio Nazionale Rating di Legalità nella Pubblica Amministrazione”, promosso dall’associazione Italian Digital Revolution, il Comitato Tecnico – Scientifico ha conferito il primo premio, per la categoria Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado, all’I.C. di Castellucchio (MN).

Il riconoscimento, unico nel suo genere, viene conferito alle prime tredici Pubbliche Amministrazioni centrali e locali, dopo un’interrogazione dei loro siti web, attraverso un software dedicato che verifica la presenza dei requisiti previsti dal regolamento, conferendo un tasso percentuale di copertura, con particolare riguardo alla sezione Amministrazione Trasparente.

Il Premio ha l’obiettivo di stimolare le Pubbliche Amministrazioni a migliorare i propri processi, attraverso l’uso delle tecnologie per favorire la trasparenza, combattere la corruzione e realizzare iniziative in grado di coinvolgere i cittadini nel monitoraggio civico dell’azione amministrativa.

Gli indicatori che sono stati utilizzati per la valutazione sono stati: la percentuale di rispondenza al decreto legge sulla trasparenza e all’art.1 comma 32 della legge 190/2012 e l’analisi di conformità dei documenti pubblicati rispetto alle due norme citate e al decreto legislativo.150/2009 .

Alla luce dell’importanza dell’iniziativa, il riconoscimento conferito all’Istituto mantovano rappresenta un importante esempio di “buone prassi”, di cui può essere orgoglioso non solo il dirigente scolastico Giancarlo Gobbi Frattini e il suo DSGA, curatore del sito web della scuola, ma l’intero territorio lombardo.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it