Roma, primo giorno di Summer school alla Dire

Roma, primo giorno di Summer school alla Dire

ROMA – Fare i giornalisti oggi cosa significa? Come nasce una notizia in un’agenzia di stampa? E ancora, cosa fa nella sua giornata lavorativa un professionista dell’informazione? A queste domande ha provato a rispondere la Dire nella prima giornata della Summer school a cui stanno partecipando circa 40 studenti delle scuole superiori romane.

La mattinata si e’ aperta con il direttore Nicola Perrone che ai ragazzi ha fornito spunti su cui riflettere, a partire dalle basi della professione giornalistica per arrivare alle sfide attuali, con il suggerimento di essere sempre curiosi e di guardare con attenzione quello che succede intorno a noi.

A seguire Andrea Clerici, caporedattore centrale, e’ entrato nel dettaglio di come funziona una redazione e del lavoro quotidiano dei giornalisti. A chiudere la mattinata Emanuele Nuccitelli, caposervizio, che ha spiegato ai presenti come costruire un lancio d’agenzia e come nasce la notizia.

Nel pomeriggio i ragazzi, suddivisi in gruppi di lavoro, sono passati dalla teoria alla pratica. Nel corso di tutta la settimana dovranno preparare un servizio multimediale che verra’ poi pubblicato su diregiovani.it. Lo stato di abbandono dello stadio Flaminio, la conservazione e la valorizzazione dei beni archeologici, i mezzi pubblici, le unioni civili, la cannabis legale e l’alternanza scuola-lavoro sono i temi scelti dai sei gruppi che raccoglieranno materiale sul campo e produrranno i loro servizi completi di fotografie e video.

Nei prossimi giorni saranno approfondite tutte le forme di giornalismo, dal web, con Marco Pasqua del Messaggero.it, al fotogiornalismo, con Camillo Pasquarelli e Marco Di Meo. Nuove frontiere della comunicazione come il mobile journalism e strumenti piu’ tradizionali come la carta stampata, presentata da Francesca Schianchi de ‘La Stampa’ e Vincenzo Bisbiglia. Ma si parlera’ anche di comunicazione culturale con Lucia Ritrovato, Responsabile comunicazione strategica della Fondazione Musica per Roma-Auditorium Parco della Musica.

Spazio anche alla comunicazione istituzionale con Alessandra Migliozzi, capo ufficio stampa del ministero dell’Istruzione. La summer school romana e’ il secondo appuntamento estivo della Dire. La summer school si e’ infatti tenuta nella prima settimana di luglio a Bologna e proseguira’ a Napoli dal 16 al 20 luglio.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it