In radio e in digitale "Porto Cervo", il nuovo singolo di Lazza

In radio e in digitale “Porto Cervo”, il nuovo singolo di Lazza

Oggi, venerdì 13 luglio, esce in radio e in digitale “Porto Cervo”, il nuovo singolo di Lazza.

Dopo il successo del suo album d’esordio “Zzala” (333 Mob), confermato da un tour infinito che prosegue ancora, il rapper torna con “Porto Cervo”, una canzone che punta, a differenza dello stile a cui ci ha abituato, alla musicalità.

Prodotto da Low Kidd e dallo stesso Lazza, “Porto Cervo” è un pezzo che dimostra tutta la versatilità dell’artista milanese. Un brano autobiografico sul cambiamento avvenuto in particolare nell’ultimo anno di vita, passato nella totale dedizione ed impegno nei confronti della musica.

LAZZA

Lazza, rapper milanese classe 1994, cattura le prime attenzioni da adolescente, quando si fa notare per le sue abilità tecniche messe in mostra nelle battle di freestyle in giro per l’Italia che gli fanno conquistare subito una buona schiera di fan. 

Nel 2013 entra nel roster della Blocco Recordz, con cui, nel 2014 pubblica il suo primo mixtape, K1, in cui spicca la collaborazione con Emis Killa.

Da qui in poi pubblica vari singoli e video che riscuotono ottimi consensi, fino a quanto partecipa al video-format hip hop Real Talk diventando protagonista di una delle due puntate più viste su YouTube. 

Nel 2016 si fa notare da un pubblico ancora più ampio grazie a DDA, il singolo che sancisce il suo sodalizio con 333 Mob, etichetta con la direzione artistica di Dj Slait e Low Kidd. Pochi giorni dopo l’uscita del video di questo brano, Lazza apre il primo concerto della doppia data milanese di Salmo al Fabrique che, per l’occasione, è sold out.

Dopo questa esperienza continua a pubblicare dei freestyle su YouTube collezionando visualizzazioni e parte per un tour solista accompagnato da Low Kidd. E dopo la pubblicazione di altri singoli (tra cui Maleducati) che aumentano sempre di più la sua popolarità, ad aprile 2017 pubblica Zzala, il suo disco di esordio ufficiale per 333 Mob in cui mette in luce anche le sue doti di pianista (si è formato studiando musica classica al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano).

Zzala è composto da undici tracce, è un disco rap che usa le sonorità odierne e dà importanza non solo alla musica ma anche alla scrittura e tocca un’ampia gamma di umori e atmosfere. Dopo aver pubblicato il video del pezzo con Salmo e Nitro, Mob, a maggio pubblica il video di un pezzo diventato di culto tra il pubblico, Lario.

Nel frattempo, dopo la grande partecipazione di pubblico agli instore, parte per un lungo tour che fa registrare ovunque sold out affermandolo come uno degli esponenti di punta della nuova scena.