Mi sento molto felice però da un po’ ho voglia di cambiare scuola…

Cari ESPERTI. Mi sento molto felice però da un’po ho voglia di cambiare scuola faccio il 4ºANNO TURISTICO . Conosco bene i prof. (Apparte con l’arrivo di nuovi prof.) e i miei compagni. Nonostante ciò dopo quasi 3 anni.(Ho cambiato indirizzo sono venuto al TURISTICO 4 mesi più tardì da quando ho iniziato le SUPERIORI). Non sono stato mai bocciato. Però ho voglia di cambiare non per problemi di prof. O compagni ma ho voglia di visitare nuovi posti. Non ho più una MOTIVAZIONE per studiare lì. L’ho persa. Però mi incanta andare in una scuola in PERIFERIA. È un’po più lontana rispetto a dove sono adesso. Però quella zona mi piace tanto andarci. Mi annoia non so perché andare a SCUOLA. Ho questo feeling da AGOSTO. Nonostante tutto ho dei prof. E compagni bravi. Ma non sento più di continuare là. Voglio nuove avventure. Vorrei fare il NULLA-OSTA però sono minorenne. Mia madre ha chiesto motivi io le ho semplicemente spiegato che mi sento annoiato a vedere lo stesso posto. Mi sono rotto due stare nella mia zona “comfort”. Lei lavora tanto però è sempre STRESSATA sopratutto quando voglio certe richieste. So che devo crescere come persona per questo cerco di capire la mia situazione è fare le decisioni migliori. Certo cambiare al 4º molti sarebbe una cosa matta siccome rimane solo 2 anni. Ma per me significa molto mia madre non vuole che io cambi. So già che cambierà tutto se cambio scuola. Ma ho voglia di cambiare la mia VITA. Vorrei avere un consiglio. Grazie per aver letto. Ciao.

Marcos


Caro Marcos,
capiamo perfettamente le tue motivazioni, sappiamo bene come un ragazzo della tua età sia sempre alla ricerca di nuove emozioni e di nuovi stimoli. Spesso la quotidianità ci annoia, cerchiamo, quindi, di modificare questa situazione attivandoci nel ricercare nuove situazioni, fare nuove esperienze e nuove relazioni. Tu hai deciso di cambiare scuola, forse anche preso da questo slancio di novità, ma è una decisione importante che pensiamo che tu debba valutare ed elaborare con più attenzione. In fin dei conti hai dei compagni con cui ti trovi bene, con cui hai sicuramente condiviso momenti importanti e sei anche soddisfatto del rapporto con i tuoi professori, cosa da non sottovalutare. Il consiglio che potremmo darti per alimentare il tuo desiderio di sperimentare e, come dici tu, spostarti dalla tua zona di “confort” è di impegnarti in qualche attività che ti possa gratificare, pensiamo ad esempio, alla ricerca di qualche attività pomeridiana o all’interno della stessa scuola. In molti Istituti son presenti attività extrascolastiche, ad esempio teatro, laboratori musicali o altro, non sappiamo se già hai pensato a questo tipo di attività ma potrebbe essere un modo per fare nuove esperienze e mettersi in gioco.
Un caro saluto!