Australia, coppia di pinguini gay "dà alla luce" un pulcino

Australia, coppia di pinguini gay “dà alla luce” un pulcino

Una storia d’amore culminata nel migliore degli happy ending.
Al Sea Life Aquarium di Sydney è nato un cucciolo di pinguino.
Un lieto evento, reso ancora più speciale dal fatto che i neo genitori sono due maschi.

La storia di Sphen e Magic

Sphen e Magic, diventati famosi come “gli Sphengic“, sono pinguini maschi Papua, specie diffusa nella regione antartica.
Il loro amore è sbocciato diversi mesi fa e da allora  i due sono inseparabili.
Poi è arrivata la stagione dell’accoppiamento. Come le altre coppie eterosessuali, anche Sphen e Magic hanno iniziato a raccogliere ciottoli per costruire il nido dove accogliere l’uovo da covare.

Per non escludere i due “piccioncini” dalle dinamiche di gruppo, lo staff ha deciso di donargli un uovo finto. Sphen e Magic lo hanno covato a turno, senza sosta e con tanto amore.
Una dedizione che non è passata inosservata e che ha spinto lo staff ad affidargli un vero e proprio uovo, preso da un’altra coppia che ne aveva due.

Dal loro amore, lo scorso 19 ottobre, è nato un pulcino in ottima salute. Il sesso del cucciolo potrà essere stabilito solo nei prossimi mesi.

Sphen e Magic non sono gli unici esemplari di pinguini gay a diventare genitori in cattività.
Prima di loro, nel 2000, Roy e Silo della specie pigoscelide antartico hanno covato un uovo con successo allo zoo di Central Park, New York. Il loro figlio, un maschietto in ottima salute chiamato Tango, è diventato protagonista del libro per bambini “And Tango Makes Three”.