LA NIÑA, una nuova voce tra R&B, POP e RAP

Fuori il secondo singolo dell'artista napoletana intitolato SANGUE e accompagnato dal videoclip diretto da Alfredo Maddaluno

12 Novembre 2018

LA NIÑA, una nuova voce tra R&B, POP e RAP

Fuori il secondo singolo dell’artista napoletana intitolato SANGUE e accompagnato dal videoclip diretto da Alfredo Maddaluno

Se ancora non conoscete LA NIÑA fate una pausa di quattro minuti e ascoltatevi Sangue. Napoletana, giovane e grintosa, LA NIÑA scrive canzoni con filosofica ironia, diluendo drammi esistenziali con una soluzione agrodolce di R&B nostalgico, pop succoso e rap viscerale.

Dopo l’esordio con il tributo scanzonato agli Anni 90, da oggi questa ragazza comincia a far sul serio e svela in modo decisivo il proprio approccio estetico e musicale: un connubio personale di soul, R&B, pop e hip-hop, unico nel suo genere all’interno dell’odierno panorama musicale italiano.

Prodotto da KWSK NINJA, Sangue presenta le diverse componenti che vanno a comporre il sound de LA NIÑA: ritornelli R&B melodici e corali, strofe dal flow sapiente e magnetico, arrangiamenti ricchi di spunti e di dettagli che conquistano ascolto dopo ascolto. In coda, un finale dal sapore western. 

Il video, dai toni cromatici rossoneri, vede come protagoniste LA NIÑA, una macchina d’epoca grigia targata Napoli e un corno, l’anti-malocchio per eccellenza. 

Oscuro e ammiccante, sexy e potente, Sangue incarna il miglior approccio possibile al mondo de LA NIÑA, in attesa di scoprirne risvolti ulteriori.

 

2018-11-12T15:56:50+01:00