Incubo senza fine nella Casa delle Bambole, il nuovo horror di Pascal Laugier

Incubo senza fine nella Casa delle Bambole, il nuovo horror di Pascal Laugier

Pascal Laugier: un regista come un altro per i neofiti e gli spettatori occasionali dell’horror.
Chi ama il genere, invece, conosce molto bene il suo nome e il grande contributo che ha dato ai film dell’orrore.
Dopo perle come Saint Ange e Martyrs, il regista francese torna a terrorizzare mezzo mondo con La casa delle Bambole – Ghostland, al cinema dal 6 dicembre distribuito da Midnight Factory, etichetta di Koch Media.

LA TRAMA

Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l’atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le ragazze. Pauline lotta disperatamente per la vita delle figlie e riesce ad avere la meglio sugli assalitori, ma il trauma di quella notte segnerà per sempre il destino delle ragazze.

Mentre Beth riesce a reagire e a lasciarsi il passato alle spalle, diventando una scrittrice di successo, Vera invece non supera lo shock e si rinchiude nelle sue paranoie. Sedici anni più tardi Beth riceve una telefonata dalla sorella che le chiede aiuto. La ragazza ritorna così nella casa delle bambole dove scoprirà che l’incubo, in realtà, non è ancora finito…

Nel cast: Crystal Reed, Anastasia Philips, Emilia Jones, Taylor Hickson, Kevin Power, Rob Archer e Mylène Farmer

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it