E’ ufficiale, Batwoman diventa serie tv: CW ordina il pilot

Ruby Rose interpreterà la prima supereorina omosessuale di una serie televisiva d'azione

ROMA – È ufficiale. Un’altra supereroina arriverà sul piccolo schermo. The CW ha ordinato lo sviluppo del pilot di Batwoman. A calarsi nei panni del personaggio è Ruby Rose, già apparsa nel crossover  dell’Arrowverse tra le serie ArrowThe Flash e Supergirl (che sarà trasmesso in Italia il prossimo 6 maggio).

Sarà la prima supereroina gay

Per gli amici Kate Kane, per la comunità è Batwoman. Lei sarà la prima supereroina omosessuale di una serie televisiva d’azione. Bella, atletica, senza peli sulla lingua, dalla parte dei più deboli e difensore della città. Questi sono i “super poteri” del personaggio.

Cast tecnico

Dietro la macchina da presa ci sarà David Nutter (Game of Thrones). La sceneggiatura, invece, è stata affidata a Caroline Dries. Alla produzione ci  saranno Greg Berlanti, Geoff Johns e Sarah Schechter.

2019-01-04T12:24:21+01:00