E' ufficiale, Batwoman diventa serie tv: CW ordina il pilot

E’ ufficiale, Batwoman diventa serie tv: CW ordina il pilot

Ruby Rose interpreterà la prima supereorina omosessuale di una serie televisiva d'azione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È ufficiale. Un’altra supereroina arriverà sul piccolo schermo. The CW ha ordinato lo sviluppo del pilot di Batwoman. A calarsi nei panni del personaggio è Ruby Rose, già apparsa nel crossover  dell’Arrowverse tra le serie ArrowThe Flash e Supergirl (che sarà trasmesso in Italia il prossimo 6 maggio).

Sarà la prima supereroina gay

Per gli amici Kate Kane, per la comunità è Batwoman. Lei sarà la prima supereroina omosessuale di una serie televisiva d’azione. Bella, atletica, senza peli sulla lingua, dalla parte dei più deboli e difensore della città. Questi sono i “super poteri” del personaggio.

Cast tecnico

Dietro la macchina da presa ci sarà David Nutter (Game of Thrones). La sceneggiatura, invece, è stata affidata a Caroline Dries. Alla produzione ci  saranno Greg Berlanti, Geoff Johns e Sarah Schechter.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it