Super Bowl 2019: l'Halftime è dei Maroon 5, Travis Scott e Big Boi

Super Bowl 2019: l’Halftime è dei Maroon 5, Travis Scott e Big Boi

La band di Adam Levine sul palco tra polemiche e rifiuti (Rihanna aveva detto no!)
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Saranno i Maroon 5 a intrattenere il pubblico nell’Halftime nel prossimo Super Bowl. La band sarà accompagnata da Travis Scott e Big Boi. Ad annunciarlo l’NFL nella giornata di domenica. L’appuntamento è per il 3 febbraio al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta, in Georgia.

Non è stata una scelta facile per la lega, che, nei mesi scorsi, ha ricevuto non pochi rifiuti da parte di tanti artisti. Rihanna tra tutti. Molti hanno, infatti, declinato in solidarietà a Colin Kaepernick, l’atleta sospeso dalla Federazione per aver eseguito il kneeling. Si è, in poche parole, inginocchiato durante l’inno nazionale per denunciare i metodi poco ortodossi che la polizia usa sui neri. 

I Maroon 5 colgono il testimone di Justin Timberlake, che l’anno scorso ha cantato live senza alcun artista di supporto. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it