Boomdabash

Boomdabash

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Boomdabash è una delle migliori raggae band d’Italia. D’origine salentina nascono nel lontano 2002 come classico jamaican sound system, fondato da Blazon, attuale deejay e produttore del quartetto.  Progressivamente i Boomdabash cambiano connotati percorrendo un sentiero di evoluzione artistica che sfocia nella realizzazione del primo lavoro ufficiale, “Uno” (2008). Dell’originario sound system ormai è rimasto ben poco e i Boomdabash ben presto diventano un gruppo musicale a tutti gli effetti.  Blazon, Biggie Bash e Payà (i due cantanti) insieme a Mr. Ketra, talentuoso beatmaker abruzzese, iniziano attivamente e con maggiore coscienza la loro avventura nella reggae music.  Il disco d’esordio riscuote un feedback tanto grande quanto inaspettato, tutto questo consacra presto questi quattro ragazzi del sud come una delle più solide e apprezzate realtà della penisola e, negli anni, i Boomdabash vengono apprezzati per la duttilità musicale, l’attenzione verso il sociale e la capacità di innovarsi e rinnovarsi.  Nel maggio 2011, a distanza di tre anni dalla fortunata uscita del primo lavoro, i Boomdabash pubblicano il secondo progetto discografico, “Made In Italy”, anticipato dalla hit track “Murder” che porta la band alla vittoria dell’MTV New Generation sul palco degli MTV Days a Torino.  Per i Boomdabash inizia un viaggio lungo due anni: un tour che attraversa l’Italia dal nord al sud con oltre 100 date.  A giugno 2012 entra in rotazione radiofonica un altro successo nazionale “Danger”, che in brevissimo tempo diventa una delle hit più ballate dell’estate.  Nello stesso anno pubblicano il singolo “The Message” il cui street video viene girato tra Manhattan e Brooklyn insieme a Dj Double S, uno dei pilastri della musica rap italiana. Il brano “The Message” è il primo singolo del tanto atteso terzo disco, “Superheroes” (2013), che entra sin dal primo giorno nella Top ten dei dischi più venduti di iTunes Italia.
 “Superheroes” è un disco maturo, completo e innovativo che ammicca non solo al reggae ma a tutta la musica, con molti ospiti italiani che ne impreziosiscono le 13 tracce rendendole parte di un piccolo capolavoro. Nel corso del 2013, da questo ultimo progetto discografico vengono estratti altri tre singoli: a maggio “Sunshine Reggae”, a luglio “Reality Show” che vede la collaborazione dei Sud Sound System e a novembre “Somebody To Love”. Il “Superheroes Tour”, che ha accompagnato questa uscita discografica, ha visto i Boomdabash esibirsi in oltre 50 concerti in 10 mesi, registrando numerosi soldout in tutta Italia.  A giugno 2014 i Boomdabash presentano il loro nuovo singolo, “L’importante” che vede la partecipazione dello storico gruppo Romano “Otto Ohm”.  La band parte con il nuovo tour estivo, il “Mammalacapu Summer Tour” che li vede impegnati in 24 ripetizioni dello spettacolo in giro per l’Italia contando una presenza di pubblico sbalorditiva, toccando punte di 10.000 persone a show.  Il 2015 è stato un anno ricco di novità: presentano il nuovo singolo “Un attimo”, progetto ambizioso accompagnato da un videoclip diretto da Mauro Russo e dal suo team di produzioni “Calibro Nove”. Il 10 Giugno 2015 esce il quarto lavoro discografico della band dal titolo “Radio Revolution”. Questo nuovo disco rappresenta al momento il punto più alto della carriera del quartetto Salentino e lo si evince anche solo leggendo la tracklist dell’album che annovera artisti del calibro di Alessandra Amoroso e J-ax oltre, oltre ai già citati BlueBeaters. A distanza di due settimane da questa nuova uscita i Boomdabash iniziano il loro Tour estivo ricco di soldout, apparizioni importanti nei locali di punta del panorama musicale Italiano e sui palchi di maggior prestigio come ad esempio quello del Postepay Rock in Roma, in apertura alla leggenda del reggae mondiale Damian Marley.  A conclusione del Tour estivo, a settembre 2015 la band lancia il terzo singolo estratto da “Radio Revolution” proponendo al pubblico il Featuring con J-ax intitolato “Il Solito Italiano”. Questa nuova uscita accompagna la band per tutto il tour invernale e fino all’uscita del nuovo singolo inedito “Portami con te”. 
Archiviato il tour, le sorprese non si fanno attendere e tra Settembre 2016 e i primi mesi del 2017 la band raccoglie i frutti del duro lavoro fatto raggiungendo l’ambizioso traguardo della certificazione Fimi come disco d’oro per tre brani. Il primo ad arrivare è quello per “A tre passi da Te” feat. Alessandra Amoroso, il secondo è quello per “L’importante” Feat. Otto Ohm, mentre il terzo è proprio quello per “Portami con Te” che nei mesi successivi raggiungerà il traguardo più ambito per la carriera di una band. La certificazione Fimi per il disco di Platino. Questi traguardi rappresentano un grande successo per la band e per Soulmatical, l’etichetta indipendente che segue il progetto sin dagli albori. Nel frattempo i Boomdabash prendono parte al tour Italiano di due mostri sacri del reggae mondiale Alborosie e Gentleman suonando nei migliori club Italiani.  A giugno 2017 esce il singolo “In un giorno qualsiasi”, brano con il quale la band approda in Universal Music e nello stesso anno ricevono il disco di platino per la hit “Portami con te” partecipando ai Wind Music Award.  A giugno 2018 è uscito “Barracuda” il loro ultimo album che ha conquistato ogni classifica. Il singolo “Non ti dico no” con Loredana Bertè, già certificato dalla Fimi disco di platino, è stato il brano in assoluto più trasmesso dalle radio italiane nel 2018 aggiudicandosi la vetta della Top 100 of the year 2018, la classifica airplay annuale dei singoli più trasmessi in radio. “Non ti dico no” è anche il brano con il quale la band salentina ha vinto l’Rtl 102.5 Power Hits estate e il premio Earone al Wind Music Summer Festival. Un 2018 ricco di grandi soddisfazioni per i Boomdabash e dopo gli innumerevoli sold out registrati nei concerti estivi e un tour nelle principali città europee aprono il 2019 con la partecipazione alla 69esima edizione del Festival di Sanremo dove saranno in gara tra i big con il brano “Per un milione”. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it