Caivano, nominati nuovi studenti ambasciatori contro il bullismo

Caivano, nominati nuovi studenti ambasciatori contro il bullismo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAIVANO – “È importante dare un significato alla parola rispetto. Credo che in questa scuola stiate dando grande significato a questa parola”. Così il ministro dell’istruzione Marco Bussetti agli studenti dell’istituto Morano di Caivano.

Il ministro, in visita alla scuola del parco verde, ha investito cinque nuovi ambasciatori contro il bullismo tra gli studenti che, uniti ai quadri già presenti, prenderanno parte attiva alle iniziative di contrasto ad un fenomeno sempre più allarmante tra i ragazzi. La preside Eugenia Carfora ha sottolineato l’importanza della presenza delle istituzioni sul territorio: “Deve proteggere questa scuola e quello che fa” ha detto la preside rivolgendosi al ministro Bussetti.

“Questo non perché siamo più bravi- ha proseguito la preside- ma perché qui è più difficile e ci stiamo impegnando tutti per una scuola migliore e libera dal bullismo”. I nuovi ambasciatori contro il bullismo- Nunzia, Nicola, Giuseppe, Raffaele e Angelo- avranno il compito di dare l’esempio e di porre all’attenzione di tutte le scuole d’Italia come affrontare il problema. “Siamo molto emozionati dalla visita del ministro perché questo ci può aiutare nel nostro compito e magari guardando il nostro lavoro potrà dedicare sempre piu’ risorse”, hanno detto i novelli ambasciatori.

Bussetti: “Partiamo da Caivano per lotta a dispersione in Italia”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it