I Simpson cancellano l'episodio doppiato da Michael Jackson

I Simpson cancellano l’episodio con Michael Jackson dopo lo scandalo di Leaving Neverland

La puntata sarà rimossa anche dai servizi di streaming
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“E’ chiaramente l’unica decisione da prendere”. Così il produttore James L. Brooks sulla scelta di cancellare dagli archivi dei Simpson l’episodio della terza stagione “Stark Raving Dad”, in italiano “Papà-zzo da legare”, in cui presta la voce Michael Jackson.
La puntata sarà rimossa anche dai servizi di streaming.

Il motivo è lo scandalo suscitato dal documentario “Leaving Neverland”, andato in onda sul canale americano HBO, in cui vengono dettagliatamente descritti i racconti di Wade Robson e Jimmy Safechuck sui presunti abusi avvenuti quando erano bambini all’interno della tenuta della popstar.

Nell’episodio dei Simpson del 1991, il Re del Pop ha doppiato Leon Kompowsky, un paziente psichiatrico che divide la stanza con Homer Simpson.

Il ciclone Leaving Neverland non ha travolto solo i Simpson.

Un network radiofonico canadese ha tolto dal palinsesto qualsiasi brano di Michael Jackson. Il National Football Museum di Manchester ha rimosso la statua della popstar.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it