Nuova edizione del Tg Diregiovani - Edizione del 12 marzo 2019

Tg Diregiovani – Edizione del 12 marzo 2019

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Il web compie 30 anni e il CERN celebra l’evento
“Un ampio database intertestuale con link“. Con questa proposta di Sir Tim Berners-Lee datata12 marzo 1989 inizia la storia del World Wide Web. Esattamente trent’anni fa, un giovane esperto di computer che lavorava al CERN combinava idee sull’accesso alle informazioni con il desiderio di un’ampia connettività e apertura. Il laboratorio europeo celebra il trentesimo anniversario di questa invenzione rivoluzionaria con un evento speciale. In occasione dei 30 anni del web, il 12 marzo sono in programma numerose celebrazioni in tutto il mondo. E’ proprio il CERN ad aprire i festeggiamenti con l’evento Web@30, a cui partecipano Sir Tim Berners-Lee, Robert Cailliau e altri pionieri ed esperti del Web.

Earth Day Italia, Carmen Consoli, Mirkoeilcane e Eva al Concerto per la Terra
Roma ospiterà il Concerto per la Terra di Earth Day Italia che celebra la Giornata Mondiale della Terra istituita dalle Nazioni Unite nel 1970. Per la terza edizione consecutiva il concerto, gratuito per cittadini e turisti, avrà luogo il 22 aprile su uno dei belvedere più suggestivi della Capitale: la Terrazza del Pincio di Villa Borghese. Carmen Consoli, Marina Rei, Paolo Benvegnù, Mirkoeilcane, Eva Pevarello saranno gli artisti che quest’anno, avvicendandosi sul palco a partire dalle 19, testimonieranno col loro talento l’impegno del mondo della musica per la salvaguardia del pianeta.

Prisma: la Terra come non l’avete mai vista
Partirà il 15 marzo il satellite italiano Prisma: osserverà la Terra con occhi completamente nuovi grazie a un potentissimo strumento iperspettrale, il più efficace mai messo in orbita: riesce infatti a vedere ciò che le altre camere non vedono, coglie ciò che è impossibile percepire per l’occhio umano. Sono diversi i satelliti attualmente in orbita dedicati all’osservazione della Terra. Pensiamo alla costellazione di Cosmo Skymed, o alle ‘sentinelle’ della Terra di Copernicus. Nessuno, però, ha le capacità di Prisma, missione sperimentale senza pari al mondo.

“Mademoiselle”, Sfera Ebbasta risponde alle critiche nel nuovo singolo
Sfera Ebbasta ha scelto di mettere la parola fine alle polemiche che lo hanno visto protagonista dall’indomani della tragedia di Corinaldo. E lo ha fatto con la musica: è uscito a mezzanotte“Mademoiselle”, il nuovo singolo prodotto da Charlie Charles. Dalla notte tra il 7 e l’8 dicembre 2018, Sfera Ebbasta è diventato il colpevole per eccellenza. Sua la colpa dell’incidente che ha visto morire 6 persone, 5 delle quali adolescenti, poco prima di un evento che lo vedeva protagonista. Il re della trap è stato, poi, accusato anche di istigare i fan all’uso di droghe.

“Bene ma non benissimo”, una storia di bullismo a lieto fine
Arriverà nelle sale il prossimo 4 aprile “Bene ma non benissimo”, opera prima di Francesco Mandelli. Il film racconta una storia di bullismo a lieto fine tra i banchi di scuola e vede protagonista la giovanissima Francesca Giordano e il piccolo Yan Shevchenko nel ruolo del co-protagonista. Candida è un’adolescente paffutella e orfana di madre, che vive con il padre Salvo in un piccolo paese del sud. Costretta a trasferirsi a Torino con il padre, la ragazza dovrà affrontare la sfida di una nuova vita.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it