Milano, al liceo Virgilio nasce agenzia stampa studentesca

Milano, al liceo Virgilio nasce agenzia stampa studentesca

Avviata collaborazione con diregiovani.it
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – Si dice sempre che gli studenti devono avere voce in capitolo sui fatti del mondo. Ebbene, al liceo ‘Virgilio’ di Milano due professori, Giovani Carosotti e Ubaldo Corradi, si sono inventati ‘Agenzia Virgilio’: “È un’attività interna di alternanza scuola lavoro– ha raccontato alla Dire Carosotti- si tratta di un’agenzia di promozione culturale che pubblica i propri lavori su un sito specifico e che si propone di diffondere all’esterno le attività culturali organizzate dalla scuola, ma anche di mostrare la capacità degli studenti di saper commentare eventi culturali esterni alla scuola, sulla base delle conoscenze acquisite grazie al lavoro didattico ordinario“.

‘La voce del Virgilio’ è il nome del sito su cui l’agenzia di giovani giornalisti sta pubblicando i propri articoli, che riguardano la vita quotidiana dell’istituto, il teatro, la vita politica e civile cittadina, la cultura “intesa quale patrimonio di conoscenze che è dovere della scuola trasmettere alle nuove generazioni e senza il quale non sarebbe possibile la loro crescita intellettuale e civile– ha spiegato ancora Carosotti- il lavoro prevede sia un’attività progettuale preparatoria, sia la realizzazione e la pubblicazione di servizi, quasi sempre realizzati da piccoli gruppi di studenti“.

Il lavoro in gruppo è una caratteristica propria del progetto. Erika Jandolo Cossu, giovane redattrice, ha commentato in proposito: “è stata un’esperienza molto positiva perché lavoriamo molto in gruppo, diversamente da come funziona il lavoro in classe che di solito è individuale; in questo modo abbiamo abbiamo imparato a dividerci i compiti e organizzare le consegne. È stato positivo per noi anche mettersi alla prova– ha proseguito Erica- facendo interviste e conoscendo nuovi punti di vista come quello della pastora della chiesa valdese. Alcuni di noi poi hanno imparato ad usare excel per creare la nostra rubrica di redazione. E poi scrivere articoli, anche in lingua, oppure recensioni di spettacoli e montare video. A me è sempre piaciuto scrivere ma non avevo mai provato concretamente a fare la giornalista; questo progetto ci sta aiutando a sviluppare abilità utili nella scuola ma anche nella vita, quindi è un buon modo di impiegare le ore di alternanza. Posso dire– ha concluso Erica- che è veramente una esperienza di orientamento professionale“.

I contenuti dei ragazzi sono pubblicati anche sul portale ‘La scuola fa notizia’ promosso da diregiovani.it. Inoltre tra l’agenzia Dire e l’agenzia del Virgilio è stata avviata una collaborazione: una sorta di simbolica media-partnership per dare visibilità al lavoro degli studenti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it