"Fuori di me", Greta Menchi pubblica il suo primo inedito

“Fuori di me”, Greta Menchi pubblica il suo primo inedito

La canzone disponibile dal 3 maggio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dal 3 maggio, sarà disponibile in radio e in digitale, “Fuori di me” (Sony Music), il nuovo progetto musicale di Greta Menchi.

Da sempre, la musica è stata protagonista nella sua vita, a testimoniarlo è anche il primo video pubblicato sul suo canale YouTube in cui canta una cover. Ora, per la star del web è finalmente arrivato il momento di presentare un suo brano inedito.

Questo singolo è il manifesto con il quale la “nuova Greta” desidera presentarsi.

“Fuori di me è un brano vero, sincero, che trasmette in modo diretto quello che io ho provato in passato e quello che provo oggi, il tutto senza rinunciare all’ironia, la chiave con cui da sempre leggo e affronto la vita. Rappresenta per me un’evoluzione di me stessa, dalla Greta che tutti hanno conosciuto a quella che deve ancora raccontarsi: la musica apre per me una fase della vita completamente nuova e mai sperimentata prima, ma non per questo rinuncio alla mia vera essenza”.

La sua avventura inizia nel 2013 caricando video in cui racconta con semplicità e ironia la sua vita quotidiana, le passioni, i primi amori, le insicurezze e i progetti per il futuro, ad oggi Greta è una delle youtuber più popolari in Italia e il suo canale YouTube conta oltre 1,2 mln di iscritti e ben 123 mln di visualizzazioni.

Numeri sorprendenti che si confermano anche su Instagram dove è seguita da oltre 1,8 mln di follower e su Twitter da 762 mila. Divenuta un volto noto sul web, ha ottenuto in poco tempo un successo incredibile e ciò le ha permesso di realizzare alcuni dei suoi più grandi sogni nel cassetto come scrivere un libro ed essere protagonista in un film.

Fuori di me” è scritto da Greta e Federico Secondomé e prodotto da Daniele “Brian” Autore.

Disponibile in presave su Spotify e dal 26 aprile in preorder su iTunes e in preadd su Apple Music.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it