Tg Scuola - edizione del 24 maggio 2019

Tg Scuola – edizione del 24 maggio 2019

Si parla di: #PalermoChiamItalia, Festa Nazionale dello sport e Europa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

#PalermoChiamaItalia, 70mila studenti per Falcone e Borsellino
Palermo ha chiamato e le scuole hanno risposto. Al grido di ‘Noi la mafia non la vogliamo‘ e scandendo i nomi di ‘Giovanni e Paolo’ i 1.500 studenti a bordo della Nave della Legalità per la 27esima edizione di #PalermoChiamaItalia, hanno partecipato alle celebrazioni in Aula Bunker e al corteo che ogni anno invade le strade della città nel giorno della strage di Capaci. Contemporaneamente in tutta Italia sono state tante le iniziative promosse dal Miur e dalla Fondazione Falcone che hanno visto le scuole protagoniste.

Festa Nazionale dello sport scolastico
Le condizioni climatiche, poco primaverili, non hanno impedito lo svolgimento delle gare di canottaggio a Marina di Massa, nei giorni delle competizioni della ‘Festa nazionale dello sport scolastico’ che ha coinvolto gli alunni delle scuole medie di tutte le regioni italiane. Un giorno di allegria che si è concluso con un tuffo nell’acqua gelida eseguito da un gruppo di coraggiose ragazze. Su tutto il territorio si sono svolte partite di pallavolo, pallacanestro e rugby con particolare soddisfazione degli organizzatori e dei docenti accompagnatori.

Gli studenti festeggiano l’Europa
Sono state premiate le scuole vincitrici dei concorsi scolastici del progetto ‘Europa=Noi’, promosso dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei ministri, al centro convegni ‘La Nuvola’ a Roma. ‘Europa=Noi’ è una piattaforma digitale che offre ai docenti e agli studenti di tutte le scuole primarie e secondarie italiane un percorso multimediale e interattivo alla scoperta della storia, dei valori, delle istituzioni e dei programmi europei. Il premio per i vincitori dei concorsi ‘Trivia Quiz e ‘Conoscere i Trattati: per un’Europa più forte e più equa’ è un viaggio per visitare e conoscere da vicino le istituzioni europee.


Dalle scuole:

Istituto comprensivo ‘Fermi’ di Matera
Gli studenti sono stati premiati a Venosa per la vittoria del Premio Tomaso Viglione dedicato all’inclusione.

Liceo Vivona di Roma
Gli studenti tornano a teatro con lo spettacolo al termine del laboratorio con l’Ido e diregiovani.it

Consulte provinciali degli studenti della Calabria
Al Parco della Biodiversità Mediterranea gli studenti protagonisti della giornata dell’arte.

Iti Galileo Ferraris di Scampia
Gli studenti in alternanza scuola-lavoro a Open Fiber, ‘mente’ della rete nazionale in fibra ottica.

Liceo Nomentano di Roma
Gli studenti hanno incontrato la scrittrice Nadia Terranova per ricordare Alessandro Leongrande.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it