Trieste, al via la terza edizione di 'Parole O_Stili'

Trieste, al via la terza edizione di ‘Parole O_Stili’

Oggi e domani incontri per parlare di rispetto con gli studenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TRIESTE – Sono partite oggi le iniziative della terza edizione di ‘Parole O_Stili’, un momento di riflessione tra gli alunni e gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, con quasi 80 mila ragazzi coinvolti in tutta Italia. A Trieste più di quattromila studenti in 38 scuole della città, sono impegnati in varie iniziative per parlare e confrontarsi sui temi oggi più caldi tra i giovani: fake news, cyber-bullismo, revenge porn e crisis management.

Particolarmente seguiti i due incontri con il campione di calcio Billy Costacurta, impegnato sia con gli alunni della scuola primaria ‘Dardi’, sia con gli studenti del liceo classico ‘Francesco Petrarca’. Costacurta ha voluto sottolineare che il rispetto è alla base della cultura sportiva: “Dobbiamo partire dallo stadio per imparare a rispettare l’altro. Fischiare l’inno è un atto incivile. Lo sport deve puntare innanzitutto sul rispetto dell’avversario”.

Al liceo scientifico Galileo Galilei invece Valeria Fedeli, già ministra dell’Istruzione, Università e Ricerca, si è confrontata sul tema delle fake news: “per difendersi dalle notizie infondate, è importante sapere verificare le fonti, non fermarsi ai titoli. È compito della scuola insegnare ad usare gli strumenti adatti ad approfondire le notizie”. I dibattiti e gli appuntamenti continueranno per tutto il pomeriggio di oggi e la mattinata di domani, sabato 1 giugno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it