Ciclismo, oro delle azzurre under 23 agli europei su pista in Belgio

Ciclismo, oro delle azzurre under 23 agli europei su pista in Belgio

Nell'inseguimento a squadre l'Italia ha battuto Francia, Germania e Gran Bretagna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ancora soddisfazioni per l’Italia del ciclismo nella terza giornata di gare ai campionati europei su pista juniores e under 23 in corso di svolgimento a Gand (Belgio). Martina Alzini, Elisa Balsamo, Vittoria Guazzini e Letizia Paternoster hanno vinto la medaglia d’oro nell’inseguimento a squadre superando in finale la Francia.

Il quartetto rosa under 23 conferma il titolo conquistato nel 2018 e registra il nuovo record italiano con 4’15”915, smontando i 4’17”438 registrati a gennaio in Coppa del Mondo ad Hong Kong. In semifinale, le ‘Rockets girls’ del commissario tecnico Dino Salvoldi, non hanno avuto problemi a superare la Gran Bretagna. In finale contro le francesi, sull’anello dedicato a Eddy Merckx, sono riuscite a recuperare lo svantaggio iniziale, staccandole poi di quasi quattro secondi.

La medaglia di bronzo è andata alla Germania. Fino ad oggi l’Italia ha ottenuto: 3 ori, 1 argento e 2 bronzi. Un medagliere incrementato anche dal successo di Camilla Alessio che ha conquistato il terzo posto nell’inseguimento individuale donne juniores, in un testa a testa con la compagna Sofia Collinelli.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it