Saranno Virtuosi - La cultura tecnica che non ti aspetti

Saranno Virtuosi – La cultura tecnica che non ti aspetti

Un evento per scoprire, insieme a ragazzi e adulti professionisti, com'è cambiata la cultura tecnica e come si articola oggi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un evento per scoprire, insieme a ragazzi e adulti professionisti, com’è cambiata la cultura tecnica e come si articola oggi. Ovvero: in cosa consiste il lavoro del tecnico specializzato? Chi sono e come lavorano queste persone oggi? Che studi hanno fatto?

Giovedì 31 Ottobre alle 11 il cinema Kursaal di Porretta Terme (Bologna) si riempirà degli studenti delle seconde medie dell’Istituto Comprensivo di Porretta Terme e dell’Istituto Salvo d’Acquisto di Gaggio Montano per scoprire questo mondo con domande, risposte, esempi e racconti. Ad animare l’incontro, intitolato ‘Saranno virtuosi. La cultura tecnica che non t’aspetti’ ci saranno anche i rappresentanti di Metalcastello, azienda manifatturiera della valle del Reno che promuove l’iniziativa.

Si parlerà, tra l’altro, dei luoghi comuni che appartengono al mondo dell’industria, come ad esempio quelli legati agli stili di vita, alle condizioni di lavoro, ai ruoli di genere. In una società che si evolve rapidamente, la conoscenza di ciò che succede nel mondo, a partire dai territori più vicini a noi, diventa un sapere fondamentale non solo per leggere il presente ma anche per riuscire a immaginare il futuro.

Oggi si parla spesso del ‘problema’ dell’ orientamento dei giovani verso la propria vocazione ma anche del mismatching, ovvero il mancato incontro tra domanda e offerta, nel mondo del lavoro ma non solo. Un fenomeno che genera impoverimento e frustrazione, quasi sempre a scapito di entrambe le parti. Spesso invece, le risorse di cui avremmo bisogno sono a due passi da noi ma non lo sappiamo, ed ecco il motivo di un evento che vuole raccontare, informare, mettere in comunicazione persone e realtà diverse ma connesse. Studenti, insegnanti, lavoratori, imprenditori potranno, il 31 ottobre per un’ora, parlarsi, farsi domande, scambiarsi dubbi e opinioni.

L’evento ‘Saranno Virtuosi’ è inserito nel cartellone di eventi del Festival della Cultura Tecnica, che si svolgerà a Bologna e in altre città dell’Emilia-Romagna dal 17 ottobre al 18 dicembre 2019, con seminari, dimostrazioni, laboratori ed eventi dedicati alla cultura tecnica e rivolti a studenti, famiglie, cittadini, imprese e istituzioni. Il Festival della Cultura Tecnica è un’iniziativa nata nel 2014 per promuovere l’istruzione e la formazione tecnica e scientifica, ma anche per valorizzare l’arte del saper fare e le connessioni tra il fare e il pensare, in tutte le possibili declinazioni.

La sesta edizione della rassegna seguirà il focus tematico “Tecnica e genere” e si propone di contrastare gli stereotipi che vogliono le ragazze poco predisposte verso lo studio delle materie scientifiche STEM e meno interessate a intraprendere studi e professioni tecniche: il futuro della cultura tecnica è al femminile!

Metalcastello s.p.a, promotore dell’evento ‘Saranno Virtuosi’, è l’azienda di Castel di Casio (Bologna) leader mondiale nella produzione di ingranaggi per trasmissioni meccaniche che da anni si distingue per gli investimenti in tecnologia e innovazione e nei legami con le scuole locali: borse di studio, progetti di alternanza scuola-lavoro, visite guidate in azienda, rapporti con le Università ma anche relazioni con le scuole medie, per orientare a scegliere la strada della cultura tecnica.

Leggi anche: https://www.dire.it/05-04-2019/318054-fatturato-utile-quarto-record-metalcastello-dallappennino-bolognese/

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it